Residenza sociale a Novellara: 10 nuovi alloggi

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E’ possibile partecipare entro il  31 marzo al bando per l’assegnazione di uno dei dieci alloggi di edilizia sociale realizzati all’interno del nuovo quartiere Armonia di Novellara.
Il progetto si è concretizzato attraverso la partecipazione da parte della cooperativa Andria al Programma di Edilizia residenziale sociale 2010 della Regine Emilia Romagna e alla successiva convenzione sottoscritta con il Comune di Novellara che ha permesso di diminuire mediamente di un ulteriore 30 – 35 % i normali prezzi dei canoni d’affitto concordati (da 390 euro per gli appartamenti più grandi a 330/350 euro per quelli più piccoli).
L’amministrazione comunale plaude questo tipo di intervento, capace di intercettare quelle categorie più deboli (giovani coppie, famiglie con disabili, anziani o monoparentali) che, affacciandosi al mercato immobiliare fanno fatica a trovare affitti alla propria portata. Intervenire con progetti di social housing, infatti non solo garantisce a famiglie che faticano ad affrontare l’acquisto di una casa o il pagamento di un affitto a condizioni di mercato di reperire alloggi a condizioni accessibili, ma promuove la realizzazione di interventi tesi alla coesione tra i cittadini e l’integrazione tra servizi pubblici e privati.
La palazzina, in via Matilde Serao, a cui il bando fa riferimento, è stata progettata e realizzata secondo le recenti norme antisismiche e per ottenere elevate prestazioni dal punto di vista del risparmio energetico e del comfort interno. La cooperativa Andria ha calcolato che i consumi siano meno della metà di un alloggio di tipo tradizionale. Inoltre la qualità dei materiali, il cappotto esterno e altre condizioni assicurano anche un ragguardevole comfort nel periodo estivo.

Condizioni necessarie per poter accedere alla graduatoria sono:

  • avere la cittadinanza italiano di uno Stato appartenente all’Unione Europea
  • avere la residenza o attività lavorativa o di studio nel Comune di Novellara o in un Comune ad esso contermine;
  • non essere titolare di un’abitazione o alloggio
  • avere un valore Isee del nucleo famigliare non superiore a 40.680 euro
  • essere Socio della cooperativa Andria e, una volta tale, sottoscrivere il modulo di richiesta di partecipazione al bando d’assegnazione.

Il bando, pubblicato anche sul sito http://www.comunedinovellara.gov.it  avrà come regola principale dell’assegnazione, quella del punteggio in base all’anzianità d’iscrizione a Socio della cooperativa Andria.

Per maggiori informazioni contattare la Cooperativa Andria presso la loro sede a Correggio – Via Sante Mussini, 9 o mettersi in contatto telefonico:  0522 – 694640 / 693292 (www.andria.it).

Andria

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...