NESSUNO DEVE ESSERE DIMENTICATO

senzatetto-cop

Gentile direttore, ogni anno succede: arriva il freddo. Per chi vive in strada, senza una casa, e un tetto sotto cui ripararsi, questi sono i giorni più difficili di tutti. Non basta coprirsi, raccogliere scatoloni e indumenti di fortuna: l’inverno è un nemico troppo forte da sconfiggere. Aveva sistemato il suo bagaglio un clochard rumeno per le vie di Trieste dove il vicesindaco ha raccolto e buttato via <<la spazzatura>> per poi scrivere un messaggio soddisfatto sui social con tanto di post scriptum: <<Sono andato subito a lavarmi le mani>>. In tanti, e non solo a Trieste hanno criticato l’ atteggiamento del Polidori, (così si chiama il figuro), che hanno chiesto scusa anche a nome della città. Non si pretende che si doni metà mantello come San Martino ma neanche gettare nella spazzatura quelle poche cose che servono ai senzatetto per tentare di scaldarsi. I comuni, la Chiesa, il mondo del volontariato in queste ore stanno mettendo in campo tutte le forze per evitare tragedie, (morti per assideramento) presidiando le città dal centro alle periferie dove vengono distribuiti pasti caldi, coperte, indumenti e aperte case di accoglienza. Nessuno dev’essere dimenticato.

Cordialità
Paolo Pagliani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...