Panchine letterarie in memoria di Augusto Daolio

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una decina di studentesse e studenti del Liceo artistico Gaetano Chierici di Reggio Emilia hanno iniziato la scorsa settimana, con l’ausilio dei loro docenti, la realizzazione di dieci panchine “letterarie” da collocare presso il Parco Augusto Daolio.
Il progetto, iniziato a marzo ha visto diversi alunni incontrare amici, amori e luoghi che hanno fatto parte della vita di Augusto Daolio, compianto leader dei Nomadi. Con Rosanna Fantuzzi dell’associazione “Augusto per la vita”, l’artista e amico Graziano Pompili, il Sindaco Elena Carletti e l’assessore alla cultura Marco Battini ed infine anche Beppe Carletti questi ragazzi hanno visitato il parco pubblico e la sala civica a lui dedicata e che contiene decine di suoi dipinti, infine si sono fatti trascinare dalle canzoni e poesie di Augusto per realizzare delle panchine a forma di libro che saranno collocate nella doppia piazzetta centrale, vero anfiteatro del parco.
Una commissione ha infine valutato i progetti ed ecco queste panchine ora prendere forma, colore e vita. Si scoprono così panchine romantiche, fantastiche e con chiari richiami alla natura. I lavori dovrebbero terminare in pochi giorni, giusto in tempo per l’inaugurazione ufficiale del Parco Augusto Daolio in programma domenica 9 ottobre.

don-divino-sett

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...