SIAMO INCATENATI E NON CE NE ACCORGIAMO

cattura5Gentile Direttore, riflettevo su uno scritto filosofico di un autore tedesco il quale affermava che: “Nel secolo scorso si diceva che la maggioranza dell’umanità non aveva niente da perdere, tranne le sue catene. Oggi bisogna dire che la maggioranza crede di possedere tutto grazie alle sue catene di cui non s’accorge”. Sono parole severe che colpiscono nel segno. Alle spalle abbiamo una storia di lotta contro le catene che opprimevano la persona, la quale si lanciava in avanti sapendo di non aver nulla da perdere e tutto da guadagnare. Attualmente, invece, ci siamo riempiti di cose e di benessere, siamo convinti di possedere tutto e non ci accorgiamo che tutto questo l’abbiamo ottenuto a scapito della nostra libertà, dell’autenticità, della coscienza. Le catene della tecnica, del conformismo, della pubblicità ci hanno imballato la vita, eppure ce ne scordiamo e siamo ben soddisfatti di assegnare ad altri le scelte, pur di starcene comodi. Riusciamo solo ad avere un sussulto quando avviene l’imprevisto, anche banale: uno sciopero dei mezzi di trasporto, un ritardo nei rifornimento dei beni, un’interruzione dell’elettricità e così via. Solo allora ci accorgiamo da quante realtà siamo condizionati, ma ben presto ritorniamo nel monotono svolgersi di un’esistenza priva di consapevolezza, di conquista, di reazione.
Cordialità
Paolo Pagliani

Il filosofo tedesco è Gunther Anders (1902-1992)
Advertisements

Informazioni su il Portico on-line

... è ora di comunicare on-line
Questa voce è stata pubblicata in Paolo Pagliani. Contrassegna il permalink.

Una risposta a SIAMO INCATENATI E NON CE NE ACCORGIAMO

  1. Francesco ha detto:

    E’ uscita da poco una bellissima biografia intellettuale di Anders che spiega bene il suo pensiero molto attuale intitolata “Gunther Anders, la Cassandra della filosofia” scritta da Alessio Cernicchiaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...