Il Comune affida a S.a.ba.r. servizi la manutenzione e riqualificazione dell’illuminazione pubblica

luciIl Consiglio Comunale di Novellara ha approvato all’unanimità, durante la seduta di lunedì sera, l’affidamento “in house” a S.a.ba.r. Servizi S.r.l. del servizio di gestione della pubblica illuminazione per il periodo 1 gennaio 2017 e fino al 2036. Ciò permetterà di affidare direttamente a S.a.ba.r. dall’inizio del prossimo anno la manutenzione di tutti i lampioni pubblici esistenti e di avviare dal mese di maggio la sostituzione dei 2.292 corpi illuminanti presenti sul territorio novellarese con moderne apparecchiature a LED che garantiranno una migliore resa visiva ed una notevole riduzione dei costi.
Estremamente soddisfatta di questo obiettivo il Sindaco Carletti che afferma: “Questo importante intervento di riqualificazione dell’illuminazione pubblica per il Comune equivale ad un investimento di circa 1 milione e 500 mila euro, che produrrà un risparmio di circa 180mila euro annui sui costi di illuminazione e ridurrà di circa il 60% i consumi fin’ora sostenuti”.
Un intervento che non ha solo benefici economici, ma anche ambientali, perché i tecnici S.a.ba.r. hanno già calcolato un risparmio annuo pari a più di 800.000 kwh, ovvero 150 TEP – Tonnellate Equivalenti di Petrolio e 317 tonnellate in meno di anidride carbonica dispersa nell’ambiente ogni anno.
Inoltre, queste luci a LED di recentissima produzione sono “Made in Italy”, in quanto la società che si è aggiudicata l’appalto è l’AEC di Arezzo. Con tale intervento saranno ridotte al minimo anche le spese di manutenzione e sostituzione perché la vita media di queste moderne luci LED è pari a 100.000 ore (più di 20 anni).
Per S.a.ba.r. questi interventi sono inseriti nella nuova mission di Energy Saving Company (le modifiche allo statuto S.a.ba.r. sono state approvate da tutti gli otto Comuni la scorsa estate) e il 18 Ottobre ha ottenuto anche la certificazione ESCO 11352 per svolgere per conto degli otto comuni soci Sabar progetti di riqualificazione energetica ed ottenere i contributi sotto forma di Certificati Bianchi dal GSE – Gestore dei Servizi Energetici.

Sara Germani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...