Cantiere aperto alla scuola media Lelio Orsi: obiettivo sicurezza e efficientamento energetico

Con l’arrivo dell’estate si sono aperti i cantieri presso la scuola media locale Lelio Orsi.
Due gli interventi in corso. Il primo, riguarda il risanamento delle superfici in cemento armato della struttura scolastica, con ripristino dei copriferri. Concluso il ripristino delle superfici in calcestruzzo con un colore protettivo, ora sono in corso i tinteggi del cemento armato che ultimeranno il lavoro. Il secondo intervento riguarda la nuova copertura della scuola media, estremamente ammalorato e datato (il tetto era stato realizzato a metà anni 70 e solo negli anni 80 erano stati svolti dei lavori di manutenzione).
L’ufficio opere pubbliche ha quindi proseguito togliendo temporaneamente gli impianti fotovoltaici, eliminando totalmente il vecchio manto di copertura, e stoccando a magazzino la ghiaia di zavorra per poterla riutilizzare ove necessario in nuove opere pubbliche. L’intervento prevede ora di smaltire il vecchio pvc in apposita discarica autorizzata, realizzare il nuovo pacchetto di copertura impermeabile, comprensivo di uno strato di polistirene estruso dello spessore medio di 12 cm che permetterà un maggior isolamento termico.
Tra il primo e secondo intervento descritto, per le sole opere edili, il Comune spenderà circa 114mila euro.
Già nella seconda metà di agosto i lavori dovrebbero essere ultimati e, afferma l’assessore alle opere pubbliche Carlo Veneroni “Siamo all’opera per consegnare la pratica conto termico utile a recuperare il 40% delle spese delle opere edili e tecniche visto che la nuova copertura rientra a pieno negli interventi di efficientamento energetico, come previsto dal D.M. 15/02/2016”.

Fot-004-640

Annunci

Informazioni su il Portico on-line

... è ora di comunicare on-line
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Cantiere aperto alla scuola media Lelio Orsi: obiettivo sicurezza e efficientamento energetico

  1. Paolo ha detto:

    Confidavo fossero i lavori (inizio) tangenziale. Peccato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...