Domenica 31 maggio, alcune vie di NOVELLARA subiranno una modifica di viabilità

modifiche-viabilità

Per permettere di svolgere in totale sicurezza la manifestazione sportiva “Triathlon sprint” di domenica 31 maggio, alcune vie del paese subiranno una modifica di viabilità dalle ore 12.00 alle ore 15.00
In particolare avvertiamo che via della Costituzione non sarà percorribile ma solo attraversabile.
Inoltre è da tenere in considerazione che il tratto di Strada Provinciale nord dalla rotonda zona Werisan (intersezione strada Boschi) ad incrocio Palmieri Arredamenti (intersezione con via della Costituzione) sarà chiusa al transito veicolare, precisando però che per tutti quei cittadini residenti nelle vie che si affacciano a tale tratto interrotto alla viabilità sarà consentito il transito per reali emergenze e compatibilmente con il passaggio degli atleti.
Più in generale per i veicoli provenienti da Reggio direzione Guastalla/Reggiolo e viceversa si fa obbligo di transitare su Tangenziale Impastato. Per coloro, invece, provenienti da Reggio Emilia in direzione Novellara il transito veicolare sarà garantito attraverso la zona industriale Motta.
Per tutti i divieti, deviazioni, obblighi e strade chiuse consultare l’ordinanza dettagliata sul sito del Comune.

Ringraziamo anticipatamente tutti i cittadini per la collaborazione.

Sara Germani

La Giunta comunale dà il via all’ultimo tratto di tangenziale

novellara-001

La Giunta comunale di Novellara ha approvato, nella seduta del 9 aprile scorso, il progetto definitivo per la realizzazione dell’ultimo tratto di tangenziale.
Il progetto, rivisto secondo le prescrizioni della Soprintendenza ai beni architettonici dell’Emilia Romagna, dà il via al completamento della tangenziale di Novellara, il cui primo tratto è stato inaugurato nel 2009, mentre il secondo dovrebbe essere finito entro maggio.
L’ultimo tratto, compreso fra la rotatoria realizzata sulla SP5 in direzione Reggiolo e la rotatoria realizzata in direzione Guastalla, aveva subito uno stop a causa dei vincoli imposti dalla Soprintendenza  ai beni culturali e paesaggistici dell’Emilia Romagna all’area di rispetto al Casino di Sotto e Mulino di Sotto (cono visivo).
Si completa quindi il progetto della tangenziale, che Novellara aspetta da più di vent’anni: in questo modo il centro si libererà dal traffico pesante (oltre 25.000 veicoli al giorno), consentendo di realizzare la nuova viabilità, dotata di  percorsi ciclabili ed elementi di moderazione del traffico.

 Sara Germani

Cartolina Elena-1