Giornata internazionale contro la violenza sulle donne a Novellara

Questo slideshow richiede JavaScript.

Da questa mattina delle scarpe rosse posizionate nelle vetrine, dei negozi e nei luoghi pubblici “io aderisco alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. Il simbolo contro il femminicidio è stato esposto da molti commercianti dell’associazione “Novellara Viva” ed anche i dipendenti comunali che hanno voluto così lanciare un messaggio di sensibilizzazione nei principali uffici pubblici.
Sarà invece l’onorevole Vanna Iori ad aprire, domenica 24 novembre a partire dalle ore 10.30 presso la Sala del Consiglio la mattinata di sensibilizzazione ed informazione rispetto a questa tematica. In particolare la parlamentare reggiana illustrerà gli aspetti fondamentali del decreto 93/2013 sulle disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere, che lei ha fortemente voluto (in particolare per tutelare le donne in gravidanza). Discriminazioni di genere, violenza sulle donne e mobbing sono al centro delle letture che seguiranno, proposte dall’attrice Maria Antonietta Centoducati che, accompagnata dalla musica di Gianni Binelli e Ovidio Bigi, leggerà alcune vere testimonianze tratte da “I lividi sul cuore”.
“La condizione femminile in Italia, anche delle giovani migranti, è un tema caro e sentito da parte dell’amministrazione comunale novellarese ed in particolare delle donne che compongono il gruppo di maggioranza in Consiglio Comunale” afferma la Vice Sindaco Barbara Cantarelli e ricorda “da anni programmiamo Settimana Donna per celebrare l’8 marzo in modo mai banale, ma sempre facendo attenzione a riconoscere il valore ed il ruolo della donna nella società e nel mondo del lavoro, mentre in sede consiliare abbiamo presentato e approvato mozioni volte a sostenere e tutelare i diritti fondamentali dei minori e delle donne, contrastare la pratica delle dimissioni in bianco e abbiamo illustrato il rapporto Cedaw del 2011 in Consiglio Comunale. Ora ci sembrava doveroso aderire alla giornata internazionale per mantenere alta l’attenzione su questi temi”.

Cantina Vezzola

SETTIMANA DONNA

REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE GIARDINI - PRODUZIONE E VENDITA VASETTERIA, FIORITA

REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE GIARDINI – PRODUZIONE E VENDITA VASETTERIA, FIORITA

Dieci donne straordinarie, dieci donne che si sono contraddistinte in campo sociale, educativo, amministrativo, scientifico e culturale e che grazie alle loro competenze, passioni e capacità hanno reso il nostro Paese più giusto, dignitoso e ricco.
Le donne in questione sono: Edda Ferretti, partigiana, attiva nell’U.D.I, che spese la sua vita impegnandosi nella conquista dei diritti civili; Marta Beltrami antifascista, amministratrice e insegnate appassionata nella ricerca educativa, Velia Vallini figura di prim’ordine nell’amministrare la Provincia di Reggio nel secondo dopo guerra, la giornalista Ilaria Alpi uccisa a Mogadiscio durante le sue indagini sul traffico d’armi e rifiuti tossici insieme al suo operatore Miran Hrovatin; Rita Atria collaboratrice di giustizia determinante per diversi arresti di criminali mafiosi che si suicidò subito dopo la strage in via d’Amelio; Nilde Iotti prima Presidente della Camera dei deputati; il Premio Nobel per la medicina Rita Levi-Montalcini; Matilde Serao scrittrice e giornalista che fondò Il Mattino; Sibilla Aleramo, pseudonimo di Rita Faccio scrittrice e poetessa femminista; Artemisia Lomi Gentileschi pittrice italiana di scuola caravaggesca.
A loro la Giunta ha deciso di dedicare le vie del nuovo quartiere Armonia in fase di costruzione nella zona sud di Novellara. Il progetto in questione Le vie “en rose” sarà presentato con un momento ufficiale domenica 10 marzo alle ore 11.00 presso la Sala del Consiglio all’interno della quarta rassegna al femminile “Settimana donna” promossa dal Comune di Novellara, Pro Loco, A.N.P.I. e circolo ricreativo.
A Novellara attualmente sono solo sei le vie dedicate alla professionalità e alla creatività delle donne, troppo poche rispetto al contributo e ricchezza che le stesse hanno offerto per la crescita del nostro Paese” dice la Vice Sindaco Barbara CantarelliAl di là delle “quote rosa” per Novellara sarà un modo per ringraziare e consegnare alle future generazioni un’impronta della loro presenza e del loro lavoro”.
Attraverso foto, documenti storici, video e loro dichiarazioni si darà voce a queste protagoniste della storia del nostro Paese, raccontando così  le loro straordinarie vite, per sugellare questa proposta d’intitolazione. Al termine di questa narrazione verrà offerto un aperitivo in rosa.
All’interno di “Settimana donna” il Comune organizza l’8 marzo un pranzo al Tempio Sikh in via Bandini 7 offerto dalla comunità indiana come occasione di vicinanza e conoscenza (ultimi posti disponibili presso URP o mediatori culturali).
Sabato 9 marzo alle ore 17.30 in Sala Palatucci (Galleria S. Stefano) sarà la sezione dell’ANPI di Novellara a curare la presentazione del libro “Ma il mito sono io” di Laura Artioli sulla vita di Lucia Sarzi (1920 – 1968) antifascista impegnata nella Resistenza insieme ai fratelli Cervi e attrice. Sarà un modo per soffermarsi su questa figura storicamente poco considerata e ricordarla attraverso i suoi tratti più caratteristici di donna appassionata e creativa, considerata un modello di emancipazione e, forse anche per questo, vittima di pregiudizi.
Non mancherà il tradizionale pranzo della festa della donna al circolo ricreativo domenica 10 marzo e l’esposizione di libri sul tema “Storie di donne” in biblioteca comunale (dal 2 al 9 marzo).

Alert – Novellara 27 febbraio 2013

  Ala Bianca – Nomadi – Novellara 2013 – YouTube

Cicooooooooooooo sei immensoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo.

www.youtube.com/watch?v=V74tOabNTFY&lc=QU5frQu…

  Nomadi Novellara 2013 (Ancora ci Sei) – YouTube

Nomadi Novellara 17-02-2013 (Ancora ci Sei) Nomadi-Soldato-Novellara 16.02

www.youtube.com/watch?v=aDRZk4CPHX0

Novellara Agenzia Immobiliare di Novellara

Novellara Immobiliare Di Marcello Morando su immobiliare.it, Vendita case e Affitto appartamenti a Novellara, Novellara Immobiliare Di Marcello Morando di

www.immobiliare.it/agenzie_immobiliari/Novellara.html

informazioni correlate – COMUNE DI NOVELLARA (RE)

Informazioni correlate, documenti inerenti a Settimana donna. COMUNITA

www.comune.novellara.re.it/…/documenticorrelati.aspx?…

I risultati delle elezioni politiche a Novellara il Senato | PD Novellara

Immagine | Questa voce è stata pubblicata in PD, politica nazionale, Uncategorized e contrassegnata con elezioni, novellara, risultati, Senato. Contrassegna il

pdnovellara.wordpress.com/…/i-risultati-delle-elezioni-politich…

Trova Numeri Bertolini Novellara RE

Risultati 1 – 10 Ricerca Bertolini Novellara RE Novellara Vendesi locale commerciale. Novellara Vendesi Novellara opportunità di crescita professionale.

www.trovanumeri.com/?azione=cerca&cerca…

Gli orari d’apertura dell’ufficio elettorale a Novellara | Carpi 2000

Si rammenta che il Comune di Novellara mette a disposizione un mezzo attrezzato per trasportare ai seggi i cittadini con gravi problemi di deambulazione .

www.carpi2000.it/…/gli-orari-dapertura-dellufficio-elettorale-a…

Pensiline Novellara vendita Pensiline Tettoie Frangisole Box auto

Pensiline Novellara vendita Pensiline Tettoie Frangisole Box auto Tende da sole Emilia-Romagna, Pensiline Novellara, Tende da sole Novellara,Tettoie,

www.eurocoverpensiline.it/…/1617-pensiline-novellara-vendit…

Settimana donna 2012

La rassegna giunta alla terza edizione include momenti conviviali
ad incontri, mostre e spettacoli per riflettere sulle forme di discriminazione delle donne, ieri ed oggi

L’amministrazione comunale di Novellara organizza fino all’11 marzo la terza edizione di Settimana Donna, rassegna culturale che vuole proporre diversi momenti di riflessione sull’attuale condizione delle donne, esaltandone le capacità e potenzialità, ma discutendo anche sulle discriminazioni ancora in atto.
Il programma, ricco di collaborazioni con il mondo associazionistico locale, vede il prezioso contributo di Pro Loco che in questi mesi si è impegnata a raccogliere tutti gli articoli, poesie e racconti pubblicati su “Il Portico” storico mensile d’informazione locale. Nella ricerca, infatti, i volontari hanno scoperto che molti dei collaboratori del giornale in questi anni sono state donne che con le loro passioni, professionalità e attitudini hanno documentato trent’anni di vita novellarese. Dalla ricerca ne è nato un libro “Le amiche del Portico: trent’anni con Voi”, una raccolta dei testi più significativi di 54 autrici, che verrà presentato domenica 11 marzo alle ore 10.30 presso la Sala del Consiglio.

Domenica 4 marzo alle ore 10.00 in Sala Civica si conferma la volontà di presentare il libro “Dagli anni Settanta al Duemila. Donne della Bassa reggiana, tra sogni & politica di ieri e di oggi” curato da Nadia Caiti, recentemente scomparsa.
A seguire, alle ore 11.30 presso il Museo Gonzaga verrà inaugurata la mostra storico-documentaria a cura dell’IBC “Donne e lavoro un’identità difficile. 1860/1960 lavoratrici in Emilia-Romagna” che attraverso immagini e temi illustra gli aspetti principali del complesso rapporto fra la donna lavoratrice e il mondo della produzione, un processo che ha prodotto una significativa trasformazione dell’identità femminile (individuale e collettiva) nella società italiana del XX secolo. La mostra sarà aperta anche giovedì 8 ore 10.00 – 12.30 e domenica 11 ore 10.00 – 12.30 e 15.00 – 18.30.

Martedì 6 alle ore 21.00 è in programma un Consiglio Comunale aperto a tutta la cittadinanza per la presentazione da parte dell’avvocato Barbara Spinelli, componente del gruppo Giuristi Democratici per la CEDAW, presenterà il recente rapporto CEDAW, la convenzione ONU sull’eliminazione di ogni forma di discriminazione della donna. Sarà una serata di riflessione sulle donne in relazione alla salute, al lavoro e alle violenze di genere ed i mezzi e misure speciali da attuare per realizzare una società non discriminante.

Giovedì 8 marzo le donne della comunità sikh novellarese invitano tutte le donne ad un pranzo al Tempio di via Bandini 7 alle ore 12.30. Sarà un modo per raccontarsi con intimità e confidenze oltre ad ogni pregiudizio (prenotazioni presso URP 0522-655417)

Sabato 10 in Teatro della Rocca alle ore 21.00 l’attrice Erika Renai presenta lo spettacolo “E fu chiamata donna”, un puzzle di voci di donne che tutti conosciamo: nonne, zie, amiche, mogli, figlie, donne che sono prima di tutto persone, che amano, soffrono, subiscono e, coraggiosamente, vivono. Ad ingresso libero.
Come sempre domenica 11 il Circolo organizza il pranzo per la Festa della Donna alle ore 12.30, allietato da piano bar.

Settimana donna 2012

La rassegna giunta alla terza edizione include momenti conviviali ad incontri, mostre e spettacoli per riflettere sulle forme di discriminazione delle donne, ieri ed oggi

L’amministrazione comunale di Novellara organizza dall’1 all’11 marzo la terza edizione di Settimana Donna, rassegna culturale che vuole proporre diversi momenti di riflessione sull’attuale condizione delle donne, esaltandone le capacità e potenzialità, ma discutendo anche sulle discriminazioni ancora in atto.
Il programma, ricco di collaborazioni con il mondo associazionistico locale, vede il prezioso contributo di
Pro Loco che in questi mesi si è impegnata a raccogliere tutti gli articoli, poesie e racconti pubblicati su “Il Portico” storico mensile d’informazione locale. Nella ricerca, infatti, i volontari hanno scoperto che molti dei collaboratori del giornale in questi anni sono state donne che con le loro passioni, professionalità e attitudini hanno documentato trent’anni di vita novellarese.
E’ stato quindi creato un spettacolo teatrale “Le stelle del Portico – il più grande spettacolo dopo di te” che narrerà quest’impegno sabato 3 marzo alle 21.00 con replica domenica 4 alle 15.30 (prevendita biglietti nella sede Pro Loco di Via Gonzaga 9). Dalla ricerca ne è nato un libro “Le amiche del Portico: trent’anni con Voi”, una raccolta dei testi più significativi di 54 autrici, che verrà presentato domenica 11 marzo alle ore 10.30 presso la Sala del Consiglio. Il gruppo di lettura “La Spezieria” della Pro Loco ha inoltre in programma una lettura dedicata a “Madre Teresa, una vita per gli altri” giovedì 1 marzo alle ore 17.30. presso la Sala del Fico.

Domenica 4 marzo alle ore 10.00 in Sala Civica si conferma la volontà di presentare il libro “Dagli anni Settanta al Duemila. Donne della Bassa reggiana, tra sogni & politica di ieri e di oggi” curato da Nadia Caiti, recentemente scomparsa.
A seguire, alle ore 11.30 presso il Museo Gonzaga verrà inaugurata la mostra storico-documentaria a cura dell’IBC “Donne e lavoro un’identità difficile. 1860/1960 lavoratrici in Emilia-Romagna” che attraverso immagini e temi illustra gli aspetti principali del complesso rapporto fra la donna lavoratrice e il mondo della produzione, un processo che ha prodotto una significativa trasformazione dell’identità femminile (individuale e collettiva) nella società italiana del XX secolo. La mostra sarà aperta anche giovedì 8 ore 10.00 – 12.30 e domenica 11 ore 10.00 – 12.30 e 15.00 – 18.30.

Martedì 6 alle ore 21.00 è in programma un Consiglio Comunale aperto a tutta la cittadinanza per la presentazione da parte dell’avvocato Barbara Spinelli, componente del gruppo Giuristi Democratici per la CEDAW, presenterà il recente rapporto CEDAW, la convenzione ONU sull’eliminazione di ogni forma di discriminazione della donna. Sarà una serata di riflessione sulle donne in relazione alla salute, al lavoro e alle violenze di genere ed i mezzi e misure speciali da attuare per realizzare una società non discriminante.

Giovedì 8 marzo le donne della comunità sikh novellarese invitano tutte le donne ad un pranzo al Tempio di via Bandini 7 alle ore 12.30. Sarà un modo per raccontarsi con intimità e confidenze oltre ad ogni pregiudizio (prenotazioni presso URP 0522-655417)

Sabato 10 in Teatro della Rocca alle ore 21.00 l’attrice Erika Renai presenta lo spettacolo “E fu chiamata donna”, un puzzle di voci di donne che tutti conosciamo: nonne, zie, amiche, mogli, figlie, donne che sono prima di tutto persone, che amano, soffrono, subiscono e, coraggiosamente, vivono. Ad ingresso libero.
Come sempre domenica 11 il Circolo organizza il pranzo per la Festa della Donna alle ore 12.30, allietato da piano bar.

settimana donna 2012