RESISTERE A MAFIOPOLI

Giovanni Impastato a Gualtieri per intitolare la mensa scolastica al fratello Peppino.

BASSA REGGIANA, 23 maggio 2011 – Nuovo appuntamento organizzato dai Comuni dell’Unione “Bassa reggiana” e dall’Associazione “Pro.di.Gio – Progetti di Giovani” in collaborazione con Percorsi di cittadinanza e legalità del Consorzio Oscar Romero all’interno del progetto “La legalità e il rispetto delle regole (diritti e doveri)”,  finanziato dalla Provincia di Reggio Emilia e dalla Regione Emilia Romagna.
Giovedì 26 maggio alle ore 9.30 presso l’Istituto Comprensivo di Gualtieri (via Dante Alighieri) verrà organizzato un incontro rivolto proprio agli studenti in ricordo di Peppino Impastato, politico, attivista e fondatore e protagonista indiscusso di Radio Aut, ucciso per aver denunciato apertamente le attività mafiose in Sicilia.
Per l’occasione verrà proiettato il film che ripercorre la vita di Peppino “I cento passi” di Marco Tullio Giordana e a seguire il fratello Giovanni Impastato parlerà con gli studenti per ripercorrere attraverso la sua testimonianza diretta l’attivismo e la sensibilità di Peppino e parteciperà, insieme ai presenti, all’intitolazione della mensa scolastica al fratello.