I numeri estratti e vincenti della 11^ Festa delle Solidarietà Alpina

biglietti vincenti

Nuovo bando di sostegno all’affitto

Il Comune decide di non retrocedere nonostante i mancati trasferimenti regionali, ma si dimezzerà la quota per gli aventi diritto

Dal 10 settembre, fino al 6 ottobre è possibile presentare le domande per partecipare al bando pubblico per l’erogazione di contributi per il sostengo all’accesso alle abitazioni in locazione.
Potranno fare domanda tutti i cittadini residenti a Novellara, anche extracomunitari (se in regola con i documenti di soggiorno) con un contratto di locazione ad uso abitativo, regolarmente registrato (ad esclusione dei soggetti assegnatari di alloggi erp).
Quest’anno la quota spettante agli aventi diritto al contributo sarà dimezzata per i mancati trasferimenti da parte dello Stato e della totale impossibilità da parte della Regione di sostenere la propria parte” conferma l’assessore alle politiche sociali Maria Ghizzi e numeri alla mano specifica come “la quota regionale nel 2009 era stata di 47.353 euro, di 48.513 nel 2010 ed è calata a 43.984 nel 2011 fino a al mancato trasferimento per quest’anno. Il Comune ha scelto di non arretrare in questo fondamentale sostegno alle politiche abitative, un contributo in grado di rispondere ai bisogni di un’utenza molto eterogenea, aumentando di fatto progressivamente la propria quota fino a 50.925 nel 2012”.
Le domande devono essere presentate all’Istituzione I Millefiori nelle giornate di martedì, giovedì e sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30 portando i seguenti documenti: contratto d’affitto, copia dell’ultimo versamento della tassa annuale di registrazione (Mod.F23) e tutte le ricevute dell’affitto pagato da gennaio 2012. Per ulteriori informazioni contattare I Millefiori al seguente n. 0522.655481.
Nel bando è inoltre specificato che in caso di morosità il contributo spettante al richiedente viene direttamente liquidato al locatore e si presterà attenzione anche al mancato pagamento delle rette scolastiche dell’avente diritto, trattenendo di fatto la parte come diminuzione del debito.
Per conoscere i requisiti ed i documenti da presentare al momento della domanda è possibile consultare il bando sul sito www.comune.novellara.re.it