Il Bar Roma riconosciuto tra i migliori Bar d’Italia dal Gambero Rosso

marchio roma

Il Gambero Rosso è un’azienda editoriale leader del settore enogastronomico in Italia ed uno dei riferimenti per gli appassionati di tutto il mondo.  I suoi simboli dell’eccellenza sono diventati un traguardo ambitissimo e un punto di riferimento imprescindibile. In poche parole un marchio di garanzia.  Nel campo dei bar il massimo riconoscimento sono i Tre Chicchi per il caffè e le Tre Tazzine per il locale. E sono questi i simboli che nella guida del gambero ai migliori bar d’Italia ora sono affiancati al Bar Roma di Novellara, unico in tutta la Provincia e uno dei pochi in Regione.
La guida esiste da oltre dieci anni ma solo di recente ha deciso di prendere in considerazione anche i locali della provincia, e non solo quelli dei grossi centri, il bar Roma vi è entrato l’anno scorso e ora si trova in vetta insieme a storici locali.
Il titolare Cristian Bezzecchi è comprensibilmente orgoglioso “Il 29 e 30 settembre sarò alla finale di Roma, insieme a nomi famosissimi, probabilmente sarò il titolare più giovane, sarà una grande occasione per presentare il locale alla stampa nazionale”.
Come fa il Gambero Rosso a selezionare i locali?
Da quel che so manda i suoi ispettori in forma anonima, senza alcun annuncio, a volte su segnalazione di privati
Perché pensi di essere stato segnalato?
Credo abbia giocato a mio favore il fatto che nel locale puoi trovare dei prodotti di alta qualità che non si trovano ovunque. Anche il servizio può avere la sua importanza, il nostro buffet degli aperitivi, il fatto che noi siamo aperti 355 giorni all’anno a volte per  16-18 ore al giorno. Il personale viene poi regolarmente formato sui prodotti che sono in vendita per poter dare il servizio migliore al cliente.
Se volete sostenere il Bar Roma su www.gamberosso.it c’è la possibilità di votarlo come bar dell’anno.

Marco Villa

marchio roma

Annunci

GRANDE RISULTATO PER LE DONNE DELL’ORTICA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Medaglia di bronzo ai Campionati Italiani di Società
Sabato 30 Aprile e Domenica 1 Maggio, presso la piazza del Foro Annonario di Senigallia (AN), si sono svolti i Campionati Italiani di Società di Tiro con l’Arco. Alle qualificazioni di questo evento hanno partecipato oltre 600 società italiane, delle quali solo sette hanno raggiunto la qualificazione per entrambe le loro squadre, maschile e femminile; tra queste anche gli “Arcieri dell’Ortica”. La squadra maschile era composta da: Nelson Ferrarini, Alex Bartoli, Floriano Goldoni, Graziano Franceschini, Roberto Borsari e Aldo Largher e quella femminile da: Guglielmina Pellegri, Eleonora Bigliardi, Jenni Gandolfi, Elvira Traiano, Grazia Villani e Silvia Pozzan accompagnati dal “coach” Barbara Peani e dal Tecnico del Materiali Lisetto Beltrami.
Della provincia di Reggio Emilia erano presenti altre due società: gli “Arcieri del Torrazzo” di Reggio Emilia e gli “Arcieri Orione” di Casalgrande.
Fari puntati sulla squadra delle donne, la quale ha superato, contro ogni aspettativa, la fase preliminare di qualificazione con due vittorie e una sconfitta posizionandosi al 2° posto nel girone; agli ottavi hanno raggiunto ancora la 2° posizione con 1 vittoria e due pareggi conquistando la finale per il 3° e 4° posto; nella finale si è dovuta battere con la compagnia degli “Arcieri Altopiano Pinè” di Trento, la quale ha vinto la medaglia d’oro.
Le donne degli “Arcieri dell’Ortica” si sono fatte altresì valere conquistando la medaglia di Bronzo, regalando agli spettatori una gara piena di suspense ed adrenalina.
Non dimentichiamo la squadra maschile che si è egregiamente qualificata all’undicesimo posto.
Erano anni che gli “Arcieri dell’Ortica” non raggiungevano il podio in questo evento, anche se si sono sempre qualificati per partecipare.
COMPLIMENTI AGLI ARCIERI DELL’ORTICA!!

ELEONORA BIGLIARDI