Non più Soli: si rafforza la collaborazione con Novellara!

valeria3

DarVoce ed i volontari del progetto alla Festa del pesce
Giovedì 13 novembre scorso, i volontari di Non più Soli e di DarVoce hanno partecipato alla cena del pesce di Novellara, in cui il Comitato Feste del Partito Democratico ha gentilmente destinato parte del ricavato della cena al progetto Non più Soli.
Grazie alle donazioni, le persone fragili del nostro territorio non rimarranno mai sole e potranno essere aiutate a recuperare la capacità di agire e di spendere al meglio la propria vita.
Ricordiamo che Non più Soli è un progetto di solidarietà a supporto dell’Amministrazione di Sostegno, che intende sostenere, formare, affiancare e promuovere questa nuova forma di volontariato di vicinanza per affiancare le persone deboli e fragili del territorio reggiano (disabili, anziani, persone in recupero da dipendenze, ecc.) nella vita quotidiana.
Successivamente è stato presentato il progetto e la sua diffusione sul territorio della Bassa Reggiana al vice sindaco Alessandro Baracchi e alla responsabile del settore Servizi sanitati di Novellara Elisa Paterlini. E’ stata confermata la volontà da parte del Comune di diffondere questa figura a favore delle famiglie fragili del territorio, perché vengano affiancate ed aiutate nelle pratiche di tutela, che non sono sempre facili.
L’Amministratore in effetti, ha il compito di assistere, sostenere, rappresentare, con la minore limitazione possibile, chi per effetto di una infermità, non è in grado di farlo da solo.
Non deve essere un professionista in campo giuridico, sociale o amministrativo, ma una persona disponibile alla relazione, ad attivare opportuni servizi e reti di supporto e ad affiancare la persona nella gestione del patrimoni.
Attivare la richiesta è abbastanza semplice: si presenta una richiesta (ricorso diretto) al Tribunale,  la nomina all’amministratore avviene entro sessanta giorni dalla richiesta, da parte del Giudice Tutelare del luogo di residenza o domicilio del beneficiario e la decisione viene assunta dopo aver4 ascoltato gli interessati, tenendo conto delle necessità e degli interessi e delle richieste della persona.
Nella nomina, sono poi riportate tutte le informazioni che l’AdS deve conoscere per svolgere il suo compito.
I volontari dello sportello aiutano proprio gli amministratori di sostegno e le famiglie in generale a capire come funziona, chi può essere AdS, come si concretizza il procedimento, e li aiutano a svolgere i loro compiti durante la loro attività.
Per i cittadini di Novellara, lo sportello di riferimento si trova a Guastalla, in piazza Matteotti 4 al primo piano (dotato di ascensore) ed è aperto il martedì e il sabato mattina dalle 9 alle 12.30. Il recapito telefonico è 328-6932512 mentre la mail di riferimento è:   ads.guastalla@nonpiusoli.org

Helen Doron dicembre

TAG

pubblicitc3a0-rinaldo-ottobre-1024

varie, democrazia, leggi, lobby, casta, editoriale, governo, esteri, economia, scandali, fatti e misfatti, salute, mass media, diritti civili, giustizia, ambiente, USA, sanità, crisi, centrosinistra, centrodestra, diritti umani, povertà, sprechi, forze dell’ordine, scienza, libertà, censura, lavoro, cultura, animali, infanzia, berlusconi, chiesa, centro, energia, internet, mafie, europa, riceviamo e pubblichiamo, giovani, OMICIDI DI STATO, notizie, banche, carceri, eurocrati, satira, immigrazione, renzi, facebook, scuola, euro, guerra, grillo, manipolazione, mediatica, bilderberg, pensione, mondo, signoraggio, alimentari, poteri forti, Russia, massoneria, sovranità monetaria, razzismo, manifestazione, finanza, debito pubblico, siria, tasse, israele, UE, disoccupazione, ucraina, marijuana, travaglio, agricoltura, canapa, militari, califfo, ISIS, banchieri, mario monti, trilaterale, germania, terrorismo, geoingegneria, Grecia, obama, bambini, vaticano, Traditori al governo?, big, pharma, inquinamento, ogm, palestina, parentopoli, napolitano, enrico letta, vaccini, cancro, tecnologia, PD, nwo, armi, equitalia, Angela Merkel, BCE, assad, austerity, cannabis, sondaggio, umberto veronesi, meritocrazia, nucleare, suicidi, fini, informatitalia,.blogspot.it, magdi allam, ministero della salute, video, m5s, privacy, clinica degli orrori, eurogendfor, Putin, droga, iraq, marra, sovranità nazionale, staminali, CIA, bancarotta, boston, bufala, monsanto, prodi, INPS, elezioni, fondatori del sito, globalizzazione, iene, politica, troika, evasione, matrimoni gay, nigel, farage, 11 settembre, acqua, anatocismo, diritti, fmi, fukushima, nikola tesla, società, usura, draghi, fisco, golpe, moneta, pedofilia, roma, rothschild, stamina, foundation, Aspen, Institute, FBI, Giappone, Onu, africa, alimentazione, autismo, francia, imposimato, islam, nsa, ricchi, terremoto, torture, Auriti, Marco Della Luna, adam, kadmon, aids, attentati, bavaglio, costituzione, federico, aldrovandi, fiscal compact, giovanardi giuseppe, uva, lega nord, nato, petrolio, propaganda, servizi segreti, sicilia, slot, machine, sovranità individuale, storia, Cina, Fornero, Unione Europea, borghezio, casaleggio, controinformazione, corruzione, crimea, dittatura, famiglie, fed, forconi, giustizia sociale, goldman sachs, india, influencer, mario draghi, mcdonald, mes, mossad, pecoraro, scanio, proteste, psichiatria, rifiuti, rockfeller, sciopero, spagna, suicidio, svendita, terra, turchia, violenza, virus, aldo moro, arsenico, barnard, bonino, carne, chernobyl, chico forti, ebola, edward snowden, elites, false, flag, frutta, inciucio, laura boldrini, magistratura, marine le pen, marò, no muos, no tav, nuovo ordine mondiale, precariato, prelievi forzoso, privilegi, prostituzione, ricerca, ungheria, università, vegan, 9 dicembre, Ilva, Muos, NASA, Svizzera, alan friedman, alluvione, corte europea, diritti uomo, degrado, delocalizzazione, dentisti, diffamazione, disabili, donne, educazione, elettrosmog, esercito, europarlamento, farmaci, gesuiti, gheddafi, hiv, ignazio marino, illeciti bancari. illuminati. informazione. islanda. latte. legge elettorale. microspia. mmt. ocse. orban. paola musu. pensioni, radioattività, riserva aurea, salvini, sardegna, sigaretta elettronica, sigonella, sindacati, spread, stati uniti, stefano cucchi, taranto, telefono, cellulare, truffe online, vegetariani, veleni, Alzheimer Chomsky, Consiglio dei Ministri, ETA, Enoch, Thrive, Nichi Vendola, PNL, aborto, aborto forzato, affidamento, amato, anonymous, anoressia, antonio maria rinaldi, argentina, armeni, arrigo, molinari, asteroidi, baschi, bersani, bettino craxi, bill gates, bin laden, boicottaggio, boldrini, brevetto, btp by, calcio, cambiamento, camorra, carabinieri, cervello, chemioterapia, cipro, class action, claudio morganti, commercio di organi, comunicazione, contestazione, controllo mentale, corte dei conti, cosmo, cravattari, crescita, crocetta, curiosità, daniel estulin, danilo calvani, david icke, davide vannoni, dell’utri, denaro, dentista, denuncia, disastro, discriminazione, diseguaglianza, dogana, domenico scilipoti, dossier, duilio poggiolini, ebook, egitto, eroina, etica, eurexit, fallimento, fiat, fido, finanziaria, fisica, fisica quantistica, follia, fondi d’investimento, genocidio, ghiandola pineale, giorgio gori, girolamo, archinà, giuliano amato, gold, hollande, ilaria alpi, illiceità bancarie, impresentabili, indagini, infermieri, insetti, interessi, iran, istruzione, le iene, libia, lucio chiavegato, luna, malattie, malta, maratona, mariano, ferro, mastropasqua, meccanica, quantistica, melanoma, messaggi subliminali, messico, metalli pesanti, meteorite, microchip, microonde, mistero, mk ultra, multe, musica, natura, obbligazioni, oligarchi, omofobia, oppt, overdose, papa francesco, paradisi fiscali, parkinson, parma, partito pirata, patrimonio, pena di morte, pensiero positivo, pesticidi, phishing, pianeti extrasolari, piero grasso, pizzarotti, plastica, polonia, polverini, pomodori, portogallo, pregiudicati, presidente della repubblica, prostata pubblica, amministrazione, quantum, r-fid, recessione, regno di gaia, riformiamo le banche, rigore, risveglio coscienze, saddam, sangue, satana, schiavi, scie chimiche, scippatori, scoperto, secessione, senzatetto, sert, sfratto, sisa, snowden, spammer, speculazione, spionaggio, studenti, tabacco, tasso d’interesse, teri, terra dei fuochi, tossicodipendenza, trasfusioni, trattato di velsen, troll, trust, tsipras, turismo, twitter, universo, uranio impoverito, uruguay, vati, verdura, vessazioni, veterinario, bravo, roma, veterinario, gianicolense, vulcano, wikipedia, yellowstone,

TAG

 

 

pubblicitc3a0-rinaldo-ottobre-1024

varie, democrazia, leggi, lobby, casta, editoriale, governo, esteri, economia, scandali, fatti e misfatti, salute, mass media, diritti civili, giustizia, ambiente, USA, sanità, crisi, centrosinistra, centrodestra, diritti umani, povertà, sprechi, forze dell’ordine, scienza, libertà, censura, lavoro, cultura, animali, infanzia, berlusconi, chiesa, centro, energia, internet, mafie, europa, riceviamo e pubblichiamo, giovani, OMICIDI DI STATO, notizie, banche, carceri, eurocrati, satira, immigrazione, renzi, facebook, scuola, euro, guerra, grillo, manipolazione, mediatica, bilderberg, pensione, mondo, signoraggio, alimentari, poteri forti, Russia, massoneria, sovranità monetaria, razzismo, manifestazione, finanza, debito pubblico, siria, tasse, israele, UE, disoccupazione, ucraina, marijuana, travaglio, agricoltura, canapa, militari, califfo, ISIS, banchieri, mario monti, trilaterale, germania, terrorismo, geoingegneria, Grecia, obama, bambini, vaticano, Traditori al governo?, big, pharma, inquinamento, ogm, palestina, parentopoli, napolitano, enrico letta, vaccini, cancro, tecnologia, PD, nwo, armi, equitalia, Angela Merkel, BCE, assad, austerity, cannabis, sondaggio, umberto veronesi, meritocrazia, nucleare, suicidi, fini, informatitalia,.blogspot.it, magdi allam, ministero della salute, video, m5s, privacy, clinica degli orrori, eurogendfor, Putin, droga, iraq, marra, sovranità nazionale, staminali, CIA, bancarotta, boston, bufala, monsanto, prodi, INPS, elezioni, fondatori del sito, globalizzazione, iene, politica, troika, evasione, matrimoni gay, nigel, farage, 11 settembre, acqua, anatocismo, diritti, fmi, fukushima, nikola tesla, società, usura, draghi, fisco, golpe, moneta, pedofilia, roma, rothschild, stamina, foundation, Aspen, Institute, FBI, Giappone, Onu, africa, alimentazione, autismo, francia, imposimato, islam, nsa, ricchi, terremoto, torture, Auriti, Marco Della Luna, adam, kadmon, aids, attentati, bavaglio, costituzione, federico, aldrovandi, fiscal compact, giovanardi giuseppe, uva, lega nord, nato, petrolio, propaganda, servizi segreti, sicilia, slot, machine, sovranità individuale, storia, Cina, Fornero, Unione Europea, borghezio, casaleggio, controinformazione, corruzione, crimea, dittatura, famiglie, fed, forconi, giustizia sociale, goldman sachs, india, influencer, mario draghi, mcdonald, mes, mossad, pecoraro, scanio, proteste, psichiatria, rifiuti, rockfeller, sciopero, spagna, suicidio, svendita, terra, turchia, violenza, virus, aldo moro, arsenico, barnard, bonino, carne, chernobyl, chico forti, ebola, edward snowden, elites, false, flag, frutta, inciucio, laura boldrini, magistratura, marine le pen, marò, no muos, no tav, nuovo ordine mondiale, precariato, prelievi forzoso, privilegi, prostituzione, ricerca, ungheria, università, vegan, 9 dicembre, Ilva, Muos, NASA, Svizzera, alan friedman, alluvione, corte europea, diritti uomo, degrado, delocalizzazione, dentisti, diffamazione, disabili, donne, educazione, elettrosmog, esercito, europarlamento, farmaci, gesuiti, gheddafi, hiv, ignazio marino, illeciti bancari. illuminati. informazione. islanda. latte. legge elettorale. microspia. mmt. ocse. orban. paola musu. pensioni, radioattività, riserva aurea, salvini, sardegna, sigaretta elettronica, sigonella, sindacati, spread, stati uniti, stefano cucchi, taranto, telefono, cellulare, truffe online, vegetariani, veleni, Alzheimer Chomsky, Consiglio dei Ministri, ETA, Enoch, Thrive, Nichi Vendola, PNL, aborto, aborto forzato, affidamento, amato, anonymous, anoressia, antonio maria rinaldi, argentina, armeni, arrigo, molinari, asteroidi, baschi, bersani, bettino craxi, bill gates, bin laden, boicottaggio, boldrini, brevetto, btp by, calcio, cambiamento, camorra, carabinieri, cervello, chemioterapia, cipro, class action, claudio morganti, commercio di organi, comunicazione, contestazione, controllo mentale, corte dei conti, cosmo, cravattari, crescita, crocetta, curiosità, daniel estulin, danilo calvani, david icke, davide vannoni, dell’utri, denaro, dentista, denuncia, disastro, discriminazione, diseguaglianza, dogana, domenico scilipoti, dossier, duilio poggiolini, ebook, egitto, eroina, etica, eurexit, fallimento, fiat, fido, finanziaria, fisica, fisica quantistica, follia, fondi d’investimento, genocidio, ghiandola pineale, giorgio gori, girolamo, archinà, giuliano amato, gold, hollande, ilaria alpi, illiceità bancarie, impresentabili, indagini, infermieri, insetti, interessi, iran, istruzione, le iene, libia, lucio chiavegato, luna, malattie, malta, maratona, mariano, ferro, mastropasqua, meccanica, quantistica, melanoma, messaggi subliminali, messico, metalli pesanti, meteorite, microchip, microonde, mistero, mk ultra, multe, musica, natura, obbligazioni, oligarchi, omofobia, oppt, overdose, papa francesco, paradisi fiscali, parkinson, parma, partito pirata, patrimonio, pena di morte, pensiero positivo, pesticidi, phishing, pianeti extrasolari, piero grasso, pizzarotti, plastica, polonia, polverini, pomodori, portogallo, pregiudicati, presidente della repubblica, prostata pubblica, amministrazione, quantum, r-fid, recessione, regno di gaia, riformiamo le banche, rigore, risveglio coscienze, saddam, sangue, satana, schiavi, scie chimiche, scippatori, scoperto, secessione, senzatetto, sert, sfratto, sisa, snowden, spammer, speculazione, spionaggio, studenti, tabacco, tasso d’interesse, teri, terra dei fuochi, tossicodipendenza, trasfusioni, trattato di velsen, troll, trust, tsipras, turismo, twitter, universo, uranio impoverito, uruguay, vati, verdura, vessazioni, veterinario, bravo, roma, veterinario, gianicolense, vulcano, wikipedia, yellowstone,

RINGRAZIANDO INSIEME RIPARTIAMO

Schermata 2014-04-10 a 12.10.35

Si respira ormai aria d’estate e i ragazzi di Sport & Ben-Essere sono pronti a riportare il loro entusiasmo nella piazza novellarese il 4-5-6 Luglio!
Il senso di comunità e la gioia respirati nei due anni passati hanno fatto rinascere e accrescere in noi la voglia di rivivere e riproporre anche quest’anno l’evento che ha visto bambini, giovani e adulti di ogni provenienza riuniti insieme e coinvolti in incontri, esibizioni, tornei sportivi e concerti. Ognuno ha potuto vivere da attore protagonista questo grande spettacolo organizzato con cura, passione e sacrificio da tantissime persone. Ci piace pensare che la bellezza e il successo di Sport & Ben-Essere siano il risultato dell’unione di tutto il nostro paese, di tutti coloro che hanno voluto contribuire, anche semplicemente con il passaparola.
<<Mi piacerebbe andare avanti con progetti che diano la possibilità a ragazzi disabili come me di accedere allo studio della musica e delle arti in genere, senza preclusioni. A questo proposito ho appena messo a punto un progetto, che ho chiamato “Musicabile”, che cercherà di aprire le prime porte partendo da Correggio e Novellara, insieme a Monica Maccaferri, con la quale ho collaborato. Credo che solo in questo modo, con l’impegno di alcuni di noi, sarà possibile avere un futuro dove le capacità e i progetti dei disabili possono fare breccia su vecchi modi di gestire gli accessi a studi universitari e dei conservatori musicali.>> (Gazzetta di Modena, 11 marzo). E’ Martina Debbia che parla, una delle protagoniste dell’ultima edizione di Sport & Ben-Essere, neo diplomata in canto lirico all’istituto Peri di Reggio Emilia. Vedere il suo sogno che cresce e prende forma ci riempie il cuore di gioia, quella stessa gioia che avevamo provato grazie a lei, alla sua voce strabiliante e alla scoperta di un coraggio e una determinazione che vanno oltre ogni “limite”. E’ per noi un piacere e un onore leggere come il nostro evento abbia contribuito alla realizzazione del suo sogno.
È stato motivo di grande soddisfazione aver partecipato nel marzo scorso all’inaugurazione della palestra della Scuola media di Rolo, per la cui ricostruzione, dopo il terremoto del 2012, avevamo devoluto il ricavato dalla festa di quell’estate, frutto della partecipazione e del contributo di tutto il nostro paese. Alla cerimonia oltre al sindaco, agli studenti rolesi e alle autorità, era presente come ospite d’onore Luca Toni che ha dato il calcio d’inizio a una partita nella palestra tra due squadre della scuola, ma soprattutto ha rimesso nelle mani dei ragazzi di Rolo uno dei luoghi a loro più cari.
L’anno scorso ci eravamo lasciati con una serata nel cortile della Rocca nella quale, prima di concludere con la tre giorni di sport, era presente come ospite Simona Atzori (pittrice, artista, ballerina). Nella stessa serata i ragazzi di AltrArte ci hanno stupito e commosso in uno spettacolo di danza. E’ proprio a questa associazione che abbiamo deciso di devolvere il ricavato dello scorso evento.
E così ripartiamo, con la voglia di migliorarci e carichi di novità che vi sveleremo da qui a luglio! Per cominciare vi invitiamo a visitare la nostra pagina di Facebook dove è già stato pubblicato un concorso fotografico che ha come tema la “relazione” al quale tutti potete partecipare seguendo il regolamento. Il vincitore verrà premiato la sera del 6 luglio, ultimo dei tre giorni di tornei sportivi che si svolgeranno in piazza.
Questo perché il tema scelto quest’anno è “Relazione”: il nostro desiderio è di riflettere insieme al paese per ripensare a come stare con l’altro, a come l’uomo recuperi la sua umanità solo nel confronto con chi gli è accanto, vivendo insieme in un continuo aiuto e sostegno nella gioia e nelle difficoltà. Una riflessione sui pericoli che  corriamo se cediamo a una sorta di individualismo permettendo ai nuovi metodi di comunicazione via Web di sostituirsi al vero dialogo.

Per tutte le informazioni visitate il sito  www.sporteben-essere.it.

Esecutivo-Uscita_aprile-maggio-giugno_2014

Parco mezzi del Comune sempre più green

Nuovo mezzo elettrico per la raccolta rifiuti. La scelta del Comune è quella di sostituire progressivamente le auto in possesso con mezzi più ecologici

L’amministrazione comunale di Novellara ha recentemente preso a noleggio da TIL un nuovo automezzo elettrico per la raccolta dei rifiuti e la manutenzione del verde pubblico sul territorio.

Questo mezzo, che si unisce agli altri due già in possesso, ha un’autonomia di 60 Km in grado di coprire facilmente tutti gli interventi programmati in una giornata e che vengono ripetuti dal lunedì al venerdì.

Inserire mezzi elettrici nel parco mezzi del Comune di Novellara è una scelta di responsabilità e per la salvaguardia dell’ambiente perché, a parte il risparmio economico (il veicolo fa risparmiare la stessa quantità di CO2 assorbita da 100 alberi), offre una soluzione concreta all’aumento costante del prezzo del petrolio, azzera l’inquinamento acustico e dell’aria ed è estremamente pratico e maneggevole nelle operazioni di pulizia in centro storico. Una piccola ma sostanziale buona pratica che si unisce alla volontà da parte del Municipio di rinnovare progressivamente tutto il parco mezzi dell’amministrazione con auto a basso impatto ambientale o elettriche per la raccolta dei rifiuti.

“LEA AUSILI”, punto di riferimento per la mobilità di anziani e disabili

Abbiamo chiacchierato con William Cattabiani, timoniere della LEA, l’azienda a conduzione familiare in cui opera con passione e dedizione da oltre un decennio, per farci raccontare le peculiarità della propria attività, così particolare e difficile per il settore in cui si inserisce. Gli anziani ed i disabili sono infatti le persone a cui i prodotti di LEA sono destinati. Partendo dall’installazione delle prime frizioni idrauliche nelle autovetture, nel lontano 1994, e facendo tesoro di queste esperienze, Willy si è poi aperto e specializzato nella creazione e commercializzazione di veicoli e attrezzature per l’aiuto alla mobilità di anziani e disabili, diventando un punto di riferimento per questo mercato. Stati Uniti, Danimarca e Belgio sono i paesi con i produttori più importanti, e da queste piazze Willy importa i suoi prodotti, per poi personalizzarli in azienda sulla base delle esigenze più diverse di ogni cliente. Infatti Willy ci tiene a precisarmi che alla LEA il cliente ha la possibilità di venire e vedere i vari prodotti, toccarli con mano, e solo in seguito si preparano e personalizzano, per soddisfare così nel modo più completo possibile ogni più disparata esigenza. Si parla di veicoli ad alimentazione elettrica, con un autonomia media di circa 30 Km, e che semplicemente basta attaccare ad una presa di corrente 220 V per ricaricarli. Con 20 millesimi di euro circa di assorbimenti di energia, la batteria è pronta per ripartire. Parlando con Willy e osservando in azione i suoi veicoli è facile capire quanto siano importanti per migliorare la situazione di tante persone, anziani e disabili, ma forse non solo. Basti pensare ad un uso cittadino per lo spostamento nei centri città, che attraverso questi mini motocicli permetterebbero una maggiore godibilità del territorio. Pensando invece alla loro missione, è facile intuire come i veicoli LEA potrebbero aiutare nel rendere maggiormente autonomi anziani e disabili, liberando in tal modo risorse nel settore socio assistenziale. LEA ha mercato in tutta europa, ma soprattutto in Italia e Francia, paesi in cui può vantare una vasta rete di collaboratori. Willy mi racconta poi con orgoglio il sistema da lui ideato per l’assistenza post vendita… L’assistenza viene fatta direttamente nella propria officina, sostituendo nel frattempo il mezzo in panne con un altro equivalente, attraverso un sistema di “casse” per il trasporto. Domando a Willy che cos’è che caratterizza LEA, e la risposta gli viene forte e spontanea: LEA è l’unica azienda in Italia che “noleggia”, oltre che vendere, tali mezzi. Mi racconta che recentemente ha noleggiato a due americani in visita a Parigi un veicolo elettrico, che lo hanno fortemenente voluto per essere autonomi e liberi di girare la città senza impedimenti di alcun genere. Parlando di prodotti Willy mi racconta con orgoglio che LEA è anche esclusivista per tutto il sud Italia e la Francia di LEAQUATIC, l’unico sollevatore per disabili da usare in piscina. Attraverso questo sistema brevettato in tutto il mondo, è possibile immergere in acqua per poi riprendere il disabile in completa sicurezza e con la massima semplicità. Per poter visionare meglio tutta la gamma di prodotti e servizi offerti da LEA, è possibile visitare il sito web: www.veicolielettricilea.it

Paolo Bigi