Avviso contro le truffe

AVVISO – Alcuni cittadini novellaresi hanno riferito al Comune e all’Istituzione “I Millefiori” d’essere stati contattati telefonicamente per aderire ad un’iniziativa di beneficienza a cura del Comune. Si precisa che l’Amministrazione Comunale non ha in corso alcuna iniziativa di beneficienza perciò si è già fatta carico di portare tale segnalazione ai Carabinieri per bloccare ogni sorta di fraintendimento e possibile truffa.

Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato e apportato informazioni utili per affrontare questo caso.

Novellara, benzinaio prende a calci e pugni i rapinatori

Prende a pugni e a calci i rapinatori e li fa fuggire. Tentata rapina ad Antonio Veneri il benzinaio della stazione IP di via Provinciale Nord 165 a Novellara. Ieri sera, verso le 18, il 45enne mentre si accingeva a fare rifornimento a una cliente, è stato avvicinato da due giovani vestiti di scuro e travisati da un cappuccio e da una sciarpa. Uno di loro ha impugnato una pistola e l’ha puntata contro il benzinaio chiedendo di consegnargli i soldi dell’incasso della giornata. Veneri, accortosi che era una pistola giocattolo, ha reagito colpendo il malvivente con calci e pugni tanto da far desistere i due che, imprecando, sono fuggiti a piedi per le vie del paese. L’uomo ha poi dato l’allarme ai carabinieri che sono arrivati sul posto e hanno iniziato a cercare nell’intera bassa reggiana i due malviventi che sono fuggiti a mani vuote.