Sulle stazioni a Novellara

Roberto Gelosini assessore alle opere pubbliche conferma che la situazione di degrado e l’assenza di un bagno pubblico ad uso dei passeggeri che sostano nella stazione dei treni di Novellara è un problema che ACT e FER devono risolvere al più presto. Tanto più ora che l’afflusso di utenti è cresciuto alla luce della riorganizzazione dei tragitti voluta da ACT/FER e che vede Novellara il centro di scambio gomma/ferro per tutta la bassa reggiana. “Piazzale Prampolini non è più una semplice fermata” continua Gelosini “ma una vera e propria stazione che necessita di maggiori servizi, ma trovo anche ingiusto che Fantinati chieda a noi di sistemare le varie stazioni quando sa benissimo che la manutenzione non è di nostra competenza e sicuramente i tagli al trasporto pubblico non aiutano la soluzione a questi problemi”.