La squadra Master Coopernuoto protagonista a livello regionale

IMG-20170219-WA00252Domenica si è concluso il campionato regionale master di nuoto, campionato che si è svolto su due week end consecutivi, quelli del 12 e del 19 Febbraio, presso lo stadio del nuoto di Riccione.
Per il secondo anno consecutivo, la squadra master Coopernuoto si è distinta come una delle protagoniste principali della compagine regionale, riuscendo ad aggiudicarsi per il terzo anno consecutivo il trofeo Under 25, segno di un buon vivaio pronto a rinvigorire di anno in anno le fila della formazione e riconfermarsi vice campione regionale, di soli 2300 punti dietro al C.N UISP Bologna.
Il punto forte della squadra restano sempre le staffette, complessivamente 20 che hanno apportato qualcosa come 17.411 punti agli 86.000 finali, traducibili come 9 ori, 1 argento e 8 bronzi.
I risultati cronometrici di staffette e gare singole sono stati assolutamente considerevoli ed alcuni addirittura inaspettati perfino dagli allenatori Nicola Martinelli, Francesco Cucconi, Gianni Civa e Mirko Lui; si sono distinti per i notevoli miglioramenti e per la forza con cui hanno trascinato l’intero gruppo “Bua” Massimo Pierantoni, vincitore del titolo di “MVP” sezione di Carpi, Ilaria Po, Simone Olivieri e Paolo Forghieri per il sostegno in vasca e tribuna.
Sono riusciti a salire sul podio per entrambe le gare singole conquistando due ori a testa: Donatella Borghi, Giuliana Gaiti, Sharon Benetti. Un oro e argento invece per Federica Santini, Daniele Frignani, Luca Catellani e Valeria Bonetti; con due argenti Sara Vezzani. Argento e bronzo invece per Marco Calzolari e Luca Bulgarelli. Sono arrivati a podio anche Cristiana Bulgarelli, Valentina Usocchi, Federico Davolio e Manuela Bertolini. Ultimi, ma non ultimi, le new entry Michele Gnudi e Gabriele Maini; quest’ultimo si è presentato alla prima prova stagionale, conquistando l’oro e sbagliando di 3 centesimi il record italiano nei 50 farfalla nella categoria Master 50.
Il presidente di Coopernuoto Gianluca Gualdi ha parole di elogio per tutto il team: “Riconfermarsi per il secondo anno consecutivo la migliore squadra Under 25 e la seconda squadra Master della Regione Emilia Romagna” scrive “è motivo di orgoglio e soddisfazione per tutti, segno di compattezza e unità del gruppo ed attaccamento alla Società”.
Con 29 campioni regionali e 9 staffette prime classificate, lo squadrone Coopernuoto si prepara ad affrontare, con il sorriso, la seconda parte di stagione che tra trofei e prove varie, la porterà ai campionati Italiani di fine Giugno sempre a Riccione.

Francesco e A&C Agonistica

Annunci

ASD SHITO SPORTING CLUB FORMA NUOVE CINTURE NERE

Cintura Nera

Un lungo percorso fatto di fatiche, esami, sudore, stage, studio, competizioni, tanta applicazione e volontà ha visto premiare 7 dei nostri atleti e quindi raggiungere uno dei traguardi più ambiti da ogni praticante di karate…. la “cintura NERA”.
Curatolo Antonietta, Curatolo Mafalda, Lucrezia Gotelli, Marconi Emanuele, Faietti Iules, Mancini Matteo e El Shazly Adel dopo aver sostenuto brillantemente l’esame davanti alla commissione presieduta dal delegato CONI M. Reggiani, si sono elevati al grado di cintura nera 1° dan.
A loro vanno le congratulazioni per il lavoro svolto con la consapevolezza che questo deve essere solo un punto di inizio dal quale partire per studi più approfonditi e altre soddisfazioni.

Battini Fabrizio

Bussola Agosto

Riccardo Gozzi medaglia d’argento ai Nazionali UISP

campionati nazionali nuoto

Nella foto: Riccardo Gozzi sul podio

Allo stadio del nuoto di Riccione, dal 16 al 19 giugno scorso, si sono svolti i Campionati Nazionali di nuoto UISP, che hanno visto in vasca prima i nostri atleti di Uninuoto Esordienti A e a seguire gli Esordienti B. Appuntamento atteso da tutti gli atleti, anche quest’anno davvero molto numerosi, che trascorrono un paio di giorni a confrontarsi con ragazzi provenienti da tutta Italia, ma soprattutto un atteso momento di condivisione e allegria con i compagni di squadra. Bravi come sempre i nostri giovani nuotatori che riescono a mantenere posizioni interessanti nella classifica generale. Tanti sono stati i miglioramenti sui tempi personali. Riccardo Gozzi si riconferma uno dei migliori portando a casa una medaglia d’argento nei 100 stile libero con il tempo di 1.04.10 con personale e un ottavo tempo nei 100 farfalla con 1.17.57. Bella prestazione anche di Giorgia Faietti che con il tempo di 1:17:51 si piazza sesta nei 100 dorso e undicesima nei 200 stile libero con 2:42:17. Grande risultato anche per Luca Dallaglio che arriva 4° nei 50 rana in 45:87 e Angelica Morini con un 6° piazzamento nei 50 farfalla con 37:52 e nona nei 50 dorso con 40:89. Un bel decimo posto anche per Mattia Pratissoli nei 50 farfalla. Soddisfatti gli allenatori, Francesca Grazioli, Eleonora Guareschi, Massimo Balboni e Nicola Martinelli, che hanno accompagnato gli atleti a questa manifestazione.

Andria parco augusto

KARATE SFIORATO IL PODIO MONDIALE !!

Karate oro
ALESSANDRO BATTINI MEDAGLIA DI LEGNO!!
Dopo diversi anni si è svolta a Rimini dal 23 al 26 Giugno 2016 l’11° edizione della WKC WORLD CHAMPIONSHIPS KARATE AND WORLD CUP FOR CHILDREN.
A rappresentare l’ITALIA per la categoria Kata individuale 8/9 anni fino a cinture verdi maschile stile SHITO RYU, il novellarese BATTINI ALESSANDRO allievo della ASD SHITO SPORTING CLUB KARATE NOVELLARA.
Dopo un anno di lavoro Alessandro si è conquistato il diritto di partecipare grazie ai risultati ottenuti nelle precedenti competizioni.
In soli 6 mesi Alessandro si è trovato catapultato dalla sua prima gara di karate ai campionati mondiali, durante questo breve tragitto ha disputato cinque competizioni andando sempre a medaglia per ultimi i campionati italiani UNIKA che gli hanno dato accesso alla competizione suprema.
Con una prestazione di carattere e cuore Alessandro ha dato il massimo di se onorando l’impegno e i colori italiani e conquistando un bellissimo quarto posto che lo premia per il lavoro svolto durante l’anno nonostante la ancora poca esperienza.
La speranza è che non perda la passione e che continui a volersi misurare e migliorare per raggiungere obiettivi importanti nello sport e nella vita.
Bravo ALLE ma da Settembre si riparte, insieme ai tuoi compagni per formare una squadra affiatata!

Battini Fabrizio

karate

CELL 3286570659
EMAIL: SHITOSPORTINGCLUB@EMAIL.IT
FACEBOOK: KARATE NOVELLARA SHITO SPORTING CLUB

CONTINUA LA ROAD TO RIO DELLA SQUADRA REGGIANA

giorgioeIgli

Igli Ramosacaj, Giorgio Dabrundashvili e Andrea Aldini

Igli Ramosacaj con la nazionale albanese, Giorgio Dabrundashvili con la nazionale georgiana sono a Reggio Emilia a preparare le olimpiadi.
Rinforzo georgiano per l’albanese Igli Ramosacaj per la preparazione olimpica del 21enne in forza all’ASD Equipe Emilia Judo con sede all’Hokushin Dojo per la preparazione tecnico-tattica di Igli. Giorgio Dabrundashvili 3 medaglie in Europa è approdato all’ASD Equipe Emilia Judo su segnalazione del team georgiano di judo e su richiesta della federazione albanese per poter continuare la preparazione. Igli si allena il mattino, costantemente, all’Eden Benessere in quanto è l’unica palestra che attualmente garantisce uno standard adeguato alla preparazione olimpica. La sera gli allenamenti sono nella sede di via Ponchielli in zona Regina Pacis all’hokushin dojo del maestro di karate Dario Uckmar legato al tecnico Andrea Aldini di judo da vecchia amicizia di tatami. I prossimi impegni per l’ASD Equipe Emilia Judo saranno l’European cup a cui parteciperanno ben tre atleti: oltre Igli anche Giorgio Dabrundashvili e la promettente Mihaela Turcanu con all’attivo nelle ultime 5 gare ben 5 medaglie.

Farmacia Nuova - Buon Natale

Una scossa che ci voleva

Tennis-scossa

Erica Veronesi e Federico Davoli

La ventata di freschezza portata da un gruppo di giovani tennisti  al C.T. La Rocca, sta producendo  i primi risultati. Un mix di esperienza e gioventù che sembra funzionare. Ma procediamo con ordine. Il gruppo dirigente del circolo tennis, da tempo sollecitava e auspicava la collaborazione con un maggior coinvolgimento di forze fresche nella gestione sportiva. Tra gli iscritti, hanno risposto all’appello alcuni giovani che hanno dato la loro disponibilità per impegnarsi e suggerire idee, per migliorare e motivare sempre più i  soci ed allontanare la routine quotidiana. Dopo aver confrontato le varie soluzioni, si sono create le condizioni per pianificare  e stilare un programma  con tanti   progetti  da svilupparsi nel corso dell’anno.
Il primo passo è stato la nomina di Federico Davoli come rappresentante, che agirà a stretto contatto con il vicepresidente Graziano Giuliani, che nell’importante ruolo  di direttore sportivo, avrà il compito di fungere da  punto di riferimento, nonché  coordinatore di tutta l’attività agonistica.
Erica Veronesi e Federico Davoli, sono di fatto il braccio operativo del gruppo.
A loro si deve l’arricchimento della parte tecnologica, con la realizzazione del  nuovo look del sito, che si presenta in una veste largamente rinnovata  nella parte grafica e nei contenuti, l’apertura  di una nuova  pagina  facebook, dove si possono seguire  tutte le iniziative e i risultati dei vari tornei vengono aggiornati giornalmente. Il C.T.La Rocca entra così nella rete con dinamismo e voglia di crescere. Questo lavoro è stato portato a termine   grazie alla consulenza  e alle indicazioni dell’amico  Paolo Parmiggiani, da sempre prezioso collaboratore e di Daniele Sghedoni, altro amico  tennista che ha messo a disposizione la sua grande competenza.  In  occasione degli scambi di auguri natalizi, nella sala del circolo, oltre alla presentazione  della  nuova divisa ufficiale, davanti   ai tanti  intervenuti, si è alzato il velo  sul tabellone con la classifica  sociale.
Il responsabile  del torneo Federico Davoli, unico referente delle” sfide”, con il compito di gestire  al meglio la macchina organizzativa, ne ha illustrato in modo dettagliato le modalità di partecipazione.
Si è  deciso infatti di rilanciare la classifica sociale ,maschile e femminile, che ha valenza a partire da gennaio 2015.
Il regolamento  è stato redatto con l’obiettivo di invitare i soci a parteciparvi attivamente per migliorare sia la propria posizione in classifica sia la propria forma tennistica e fisica, creando così nuove dinamiche di aggregazione tra i soci.
A questi giovani tennisti che si impegnano e che prestano volontariamente  una parte del loro tempo libero ,come a quanti danno il loro piccolo o grande contributo per il buon funzionamento del circolo tennis,  vanno i ringraziamenti e gli elogi del Direttivo e di tutti quanti i soci.
Tutto ciò produce dei cambiamenti positivi per la vita del circolo, dando così modo  al gruppo dirigente di occuparsi maggiormente delle procedure burocratiche diventate sempre più impegnative. Riunioni, corsi di aggiornamento sui  regolamenti e  nuove disposizioni federali, una delle quali impone ai  circoli di  invitare i propri tesserati a frequentare corsi per diventare giudice arbitro (GAC).In questo modo si garantisce la loro presenza nelle gare interne delle squadre del circolo ,condizione indispensabile per l’iscrizione delle squadre alle varie competizioni.

Giorgio Pagliani

Si ricorda che per informazioni su corsi,lezioni individuali e prenotazione campi si può telefonare al n° 0522-653026 (ufficio) o al n°3470744239 (istruttore P.Tagliavini).

Tennis-loghi

Grandi risultati alla Finale delle Staffette per UNINUOTO

tutti i nostri medagliati

Nella foto: tutte le nostre staffette con le medaglie al collo.

Domenica 01 Febbraio si è svolta la Finale del Trofeo Staffette dell’Emilia Romagna della Lega Nuoto Regionale UISP Emilia Romagna a Forlì e la società Uninuoto di Correggio e Novellara è entrata in finale con ben otto staffette conquistando un oro e tre argenti fra le varie categorie. La Staffetta d’oro è quella degli Esordienti A nella 4×50 Stile Libero con Cristiano Brioni, Davide Davolio, Davide Lorenzini e Samuele Lugli che hanno fermato il crono a 1’56’’44 mentre nella 4×50 mista, con Ruslan Iemmi al posto di Lorenzini, col tempo di 2’12’’69, hanno conquistato nettamente una bella medaglia d’argento. In tutte due le staffette, i nostri atleti hanno migliorato il loro tempo di qualificazione. Alle ragazze Esordienti A Greta Aldrovandi, Sofia Morini, Elisa Berselli ed Amanda Zannoni, una meritata medaglia d’argento nella 4×50 Stile libero mentre nella mista, con il cambio Irene Franchini con Zannoni, si sono dovute accontentare del quarto posto. Altra soddisfazione dalle Esordienti B con la 4×50 mista, con il tempo di 2’49’’49, conquistano l’argento abbassando il loro tempo di qualificazione di ben 5 secondi: Giorgia Faietti, Emma Gualdi, Emma Bergamini e Bianca Gualdi.. super bravissime! Nella 4×50 stile, col cambio Emma Gualdi con Sofia Gregorat, si confermano all’ottavo posto. Salgono di due posizioni, dall’ottava alla sesta, limando il loro tempo di altri due secondi, nella 4×50 mista, Samuele Bellini, Filippo Baccarani, Mattia Pratissoli e Riccardo Gozzi. Infine nota di merito per i più piccoli finalisti, gli Esordienti C, che nella 4×25 mista composta da Alessandro Magnani, Luca Dallaglio, Gabriele Gualdi e Daniele Esposito, hanno migliorato di ben tre secondi piazzandosi al sesto posto. I risultati di queste staffette rappresentano un buon test in previsione delle prossime qualificazioni FIN del Gran Premio Esordienti in programma l’08 ed il 15 febbraio. Sempre a livello di Federazione Italiana Nuoto, vogliamo ricordare che al “Trofeo Esordienti Sprint” a Riccione il 14 dicembre,  per gli Esordienti B, sul gradino più alto nella finale regionale dei 50 dorso è salita Giorgia Faietti, oro e titolo regionale con ‘39’’70 e, dalla settima postazione al terzo posto, Riccardo Gozzi ha conquistato un bronzo nei 50 stile in ‘33’30, tutti e due nuovi personali.

effemme