Progetto Speciale-Trasporto Sociale

L’Azienda Speciale “I Millefiori”, ente gestore del Comune di Novellara, persegue l’obiettivo di accompagnare e gestire tutta quella parte di cittadinanza adulta che si ritrova in una fase di fragilità estrema: forte anzianità, solitudine, disagio sociale, mancanza di sostegni (soprattutto sociali).

Per raggiungere l’obiettivo sopra indicato, essa sviluppa continuamente nuovi progetti per promuovere quei valori di solidarietà ed uguaglianza, che da sempre caratterizzano la nostra realtà novellarese. L’Azienda, quindi, chiede il coinvolgimento finanziario delle Ditte e Società nella partecipazione al progetto condividendo questi valori e nel creare nuove soluzioni per offrire servizi utili a quella parte di comunità più fragile.

Parliamo, in concreto, del servizio di Trasporto Sociale, che l’Azienda Millefiori mette a disposizione di quella parte di comunità fragile e che si pone come obiettivo l’acquisto di un autoveicolo attrezzato per disabili, finalizzato a garantire alle persone non autosufficienti o parzialmente autosufficienti di muoversi sul territorio, permettendo loro di svolgere alcune attività correlate alla vita quotidiana e a specifiche esigenze.

A fronte di una sponsorizzazione, alle Società che avranno finanziato il Progetto Trasporto Sociale, verrà garantita adeguata visibilità in appositi e predeterminati spazi dell’automezzo, nonché la possibilità di indicare il logo all’interno di spazi web nelle pubblicazioni, anche elettroniche, che l’Azienda realizzerà. 

Gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio segreteria dell’Azienda Speciale I Millefiori al numero 0522.655456

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...