CANNABIS LIBERA?  NO

marijuana.jpg

Il dibattito sulla cannabis si infiamma sempre più ma le conclusioni dovrebbero essere chiare. Ci facciamo aiutare dall’Ordine dei medici di quattro stati americani, New York, New Jersey, Connecticut e Delaware che alla fine di Marzo hanno detto: “Siamo contrari alla legalizzazione dell’uso ricreativo della marijuana. Siamo molto preoccupati dalla mancanza di prove scientifiche a sostegno del consumo creativo di marijuana da parte di giovani e adulti. Soprattutto, non è stato dimostrato che la marijuana sia sicura. Bisogna considerare i potenziali effetti che avrà la legalizzazione sul consumo in generale e sui danni che provocherà. Incidenti stradali, creazione o peggioramento di gravi malattie mentali e impatto negativo sullo sviluppo cognitivo. Bisogna considerare le statistiche raccolte in altri stati dove c’è stato un aumento nel consumo della droga da parte dei giovani e negli incidenti stradali Gli stati che si affrettano a legalizzare la marijuana ignorano come le corporazioni guidate dal profitto, abbiano spinto generazioni di americani a fumare sigarette e fare uso di oppioidi uccidendo milioni di persone e drenando risorse pubbliche. Già dieci stati hanno legalizzato l’uso creativo della marijuana. E’ ora di finirla qui”. Ora ci sono anche i dolcetti alla marijuana. Si è visto che fanno ancor più male della cannabis inalata perché si accumula pian piano. Non inganniamo i giovani, i genitori ci ringrazieranno.

Cordialità
Paolo Pagliani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...