Amministratore di sostegno, un incontro illustrativo l’8 giugno

amministratore-sostegno-7Il progetto Non più soli dell’Associazione Dar Voce promuove l’istituto dell’Amministratore di Sostegno (ADS) sul territorio provinciale e diffonde la conoscenza di questa forma di tutela dei soggetti fragili e dei loro familiari.
L’amministratore di sostegno è infatti una figura istituita per quelle persone che, per effetto di un’infermità o di una menomazione fisica o psichica, si trovano nell’impossibilità, anche parziale o temporanea, di provvedere ai propri interessi.
Giovedì 8 giugno presso il Circolo ricreativo di Novellara (via V. Veneto, 30) dalle ore 19 alle 21 si terrà un seminario gratuito promosso da Dar Voce e Unione Bassa Reggiana nel quale verranno trattate queste tematiche.

L’Istituto dell’Amministratore di Sostegno ha come obiettivo:

  1. Sostenere i volontari ADS e i volontari degli sportelli a supporto dell’istituto attraverso incontri periodici con le figure professionali che possono dare risposta alle problematiche incontrate: giudici tutelari, psicologi, avvocati, notai, responsabili dei servizi, assistenti sociali al fine di integrare la loro azione con i servizi presenti sul territorio oltre ai servizi di giustizia;
  2. Ricercare nuovi volontari per attività di ADS da inserire nell’Albo Provinciale per alimentare il numero delle persone disponibili ad impegnarsi in questa forma di volontariato;
  3. Sostenere e implementare l’attività degli sportelli informativi;
  4. Promuovere sinergie tra gli sportelli, gli enti locali e le associazioni non profit del territorio, per facilitare gli scambi e le interconnessioni tra i servizi alla persona, i servizi di tutela giuridica, e il territorio in cui è inserita la persona fragile;
  5. Collaborare con le strutture del Tribunale e della Procura della Repubblica.

Tutti questi obiettivi si raggiungono tramite attività di informazione e formazione agli operatori e ai famigliari in modo che possano intercettare gli ADS sia come persone fisiche che nel sostegno alle loro funzioni. I momenti di formazione aumentano la conoscenza per la definizione/costruzione di prassi organizzative in linea con le deleghe di cui l’amministratore gode.

A Novellara è attivo uno sportello dedicato all’Amministratore di sostegno. È possibile ricevere informazioni ogni terzo sabato del mese presso l’Istituzione i Millefiori.

Francesca Amadei

pubblicita-online

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...