MIGRANTI INDISPENSABILI

bandierabambini13Gentile direttore, gli europei diventano sempre più vecchi e si riproducono sempre meno, l’Italia in particolare, è all’ultimo posto nella graduatoria con una natalità di circa l’ 8 per mille. Nel nostro Paese risiedono circa 5 milioni di stranieri, di cui un milione e mezzo da altri Paesi UE e altri extracomunitari. All’ingrosso un terzo sono bambini mentre due milioni e mezzo lavorano versando oltre 10 miliardi in contributi previdenziali, utili all’ INPS per le sue anemiche casse e dunque a pagare la pensione a oltre 630 mila italiani. Degli stranieri solo uno su cento ha più di 75 anni, tra gli italiani uno su dieci. Se vogliamo mantenere dunque l’attuale tenore di vita, avere il Pil con il segno più, i forestieri non sono utili: sono indispensabili. E sempre più lo saranno nel futuro, se i tassi di fecondità attuale resteranno inalterati. Le cifre impietose dicono questo. Gli “impresari politici” della paura preferiscono però alzare il livello d’allarme sociale percepito, quello che orienta il voto degli elettori. Dove trova cittadinanza la reboante parola “invasione”. E’ vero che la nostra Nazione è soprattutto di transito verso il centro e il nord del Continente, ma le immagini degli sbarchi lungo le coste del sud fanno audience e ci si ferma alle impressioni. Se cominciassimo davvero a pensare all’Europa come ad uno spazio comune, se ragionassimo in termini comunitari per le persone e non solo per la moneta, persino gli ultimi record di ingressi, rappresenterebbero lo 0,2 dei 520 milioni di abitanti totali. Un po’ ridicolo chiamarla invasione.

Cordialità
Paolo Pagliani

Saccani Design019

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...