TESTA O… PANCIA

Testa o panciaGentile direttore, facendo zapping fra un canale e l’altro, in qualunque ora della giornata, non c’è programma che, ad un certo punto, non tiri fuori il dilemma se usare la testa o la pancia di fronte a delle scelte. Tirando le somme, oggi come oggi, emerge una netta propensione per la pancia, piuttosto che per la testa, laddove per pancia si intende qualcosa come: “segui il tuo istinto, non pensare” mentre per testa ci si riferisce a una scelta ragionata. E’ l’istinto a scapito della ragione nelle scelte e nei giudizi delle singole persone che diventa a mio avviso, un segnale preoccupante e un malcostume della nostra società. Chi mi chiede di usare la pancia (anche in politica), deve essere fermamente convinto che io non sappia usare il mio cervello, che non ci sia in me uno spirito critico, che non sappia cogliere l’evidenza; fa leva sull’impeto viscerale che scorre dentro di me. Senza la ragione, senza la testa, vigerebbe ancora fra gli esseri umani quella tremenda legge che governa la meravigliosa natura e i suoi stupendi esseri viventi che noi ammiriamo: la legge del più forte come il bullo e il mafioso. Ma dire cos’è di testa o di pancia in molti casi non è solo una questione personale e privata ma ha conseguenze per la comunità in cui viviamo. Un ristorante o una pizzeria dove fermarmi a mangiare, potrei anche sceglierlo di pancia; scegliere il candidato per cui votare alle elezioni politiche o amministrative lo farei certamente usando la testa.

Paolo Pagliani

autoexpo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...