#StopViolenza

25-novembre-definitivaSi avvia, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne il progetto “Ricominciamo dal tre” ideato dal Comune di Novellara e finanziato dalla Regione Emilia Romagna grazie alla L.R. 6/2014 a favore di azioni a contrasto delle discriminazioni e violenza di genere.
Come ricorda il Sindaco Elena Carletti: “Ricominciamo dal tre è un progetto annuale che si sviluppa su tre filoni: formazione, rivolta ai dipendenti e alle associazioni locali impegnate nel contrasto alla povertà e sostegno alle famiglie per permettere loro di intercettare e riconoscere situazioni di disagio; valorizzazione della differenza di genere, attraverso rassegne, dibattiti, proiezioni ed incontri di sensibilizzazione; promozione di autonomia economica, attraverso lo sviluppo di attività di micro imprese e formazione in sinergia con i centri di formazione”.
#Stopviolenza, in programma dal 24 al 30 novembre si inserisce nelle azioni di valorizzazione delle differenze di genere e rispetto delle diversità, attraverso linguaggi artistici differenti, approfondendone diversi aspetti e contenuti.
Giovedì 24 novembre alle ore 11.00 si inizia con la proiezione del documentario “Violenza invisibile” alla presenza della regista Silvia Lelli con le classi dell’Istituto Superiore Mario Carrara di Novellara.  VIOLENZA INVISIBILE è il primo documentario italiano che realizza un’analisi socioculturale accurata sulla violenza di genere, da quella di coppia all’incesto. Una violenza ancora ‘invisibile’, della quale è tuttora difficile parlare, raccontata con grande dignità e profondità dalle-dai protagoniste-i stesse-i. Alla sera, ore 20.45 verrà proiettato in Teatro il documentario “Violenza svelata” sempre per la regia di Silvia Lelli.
Sabato 26 novembre ore 15.15 presso la Sala Civica “A. Daolio”, in collaborazione con CISL  Emilia Centrale si terrà una conferenza sul tema “Nuova condizione maschile e violenza sulle donne: perché il desiderio dell’uomo si volge tanto facilmente in violenza?” a cura del prof. Sergio Manghi – Ordinario di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi UNIPR e con la partecipazione di Vanna Borsari – Presidente del Centro antiviolenza VivereDonna O.N.L.U.S (Carpi).
Si prosegue lunedì 28 novembre ore 20.45 presso la Sala Civica “A. Daolio” con la conferenza
“Diritto al rispetto reciproco” alla presenza dell’avvocato Marco Scarpati e della consigliera di pari opportunità Maria Giovanna Mondelli. A conclusione letture e musica a cura di Maria Antonietta Centoducati, Gianni Binelli e Ovidio Bigi.
La rassegna si chiude con lo spettacolo di teatro-canzone di Marzia Schenetti “EVIL .. una storia di stalking” mercoledì 30 novembre 20.45 in Teatro.

 Sara Germani

pubblicita-online

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...