DOMENICA 20 NOVEMBRE DON LUIGI CIOTTI A NOVELLARA

ciottiNovellara, terra di legalità: consegna del conferimento Mafia Free, Nando dalla Chiesa e infine Don Luigi Ciotti nel fine settimana
Importante fine settimana all’insegna della legalità e delle cittadinanza attiva per Novellara. Sabato 19 novembre alle ore 10.30 presso la Sala del Consiglio, il Sindaco di Novellara Elena Carletti riceverà in consegna il riconoscimento di Comune Mafia Free dalle mani del Sindaco di Castelnovo ne’ Monti Enrico Bini e della Presidente della Rete dei Comuni Mafia Free Laura Caputo. All’iniziativa sarà presente anche il Prefetto Raffaele Ruberto insieme a tanti rappresentanti delle forze dell’ordine locali e provinciali, del mondo associazionistico, culturale e sociale, segno che il presidio della legalità e della sicurezza deve impegnare tutti e deve essere presente in ogni contesto del territorio.
Il Comune di Novellara si unisce così a tanti altri comuni reggiani al Progetto della Fondazione Angelo Vassallo e alla rete dei comuni Mafia-Free con l’obiettivo di condividere supporti tecnici e umani e di seguire le linee guida indicate nell’apposito decalogo che verrà sottoscritto, per contrastare le possibili infiltrazioni mafiose.
Sul fronte legalità e informazione si sta impegnando fortemente anche la biblioteca comunale attraverso il progetto sostenuto dalla Regione Emilia Romagna “Terra di Legalità” che ha in programma per sabato 19 novembre alle ore 17.30 l’inaugurazione di una nuova sezione dedicata a cd, dvd, riviste, libri e pubblicazioni per ragazzi e adulti per promuovere la cultura delle legalità. A seguire, ore 18.15 Nando dalla Chiesa sarà presente per presentare il suo libro “Passaggio al Nord. Colonizzazione mafiosa” edito da Gruppo Abele.  Lo scrittore dialogherà con il giornalista Salvo Taranto.
Domenica 20 novembre, in occasione della Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza Novellara ospiterà un testimone della cultura delle libertà e della lotta alle mafie Don Luigi Ciotti.
Don Ciotti sarà presente, insieme alla illustratrice MariaLuce Possentini, alle ore 16.00 in Museo Gonzaga per ascoltare le letture tratte dal suo libro “La classe dei banchi vuoti” da parte della “Bottega dei ragazzi di NoveTeatro”; Museo che ospita anche la mostra personale dell’illustratrice Possentini che ha realizzato tutti i disegni presenti nel libro di Don Ciotti (aperta tutte le domeniche fino al 27 novembre).
Ogni capitolo de “La classe dei banchi vuoti” (edizioni Gruppo Abele 2016) racconta, tra parole e immagini, la storia di un bambino ucciso dalle mafie. Ogni storia è introdotta e chiusa allo stesso modo, a creare un ritornello che evoca l’idea della perdita, del percorso interrotto, di una ”normalità” per sempre spezzata. Ragazzi giovanissimi, associazioni culturali, docenti scolastiche e Libera Reggio Emilia hanno offerto un importante contributo per la realizzazione del progetto “Terra di Legalità” che si conclude nel migliore dei modi con la presenza di Don Ciotti, uomo e sacerdote schierato con coraggio contro le mafie, la corruzione e le ingiustizie sociali.

Sara Germani

schermata-2016-11-16-a-16-30-29

info 3333 460 860

Advertisements

Informazioni su il Portico on-line

... è ora di comunicare on-line
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...