TARI: entro il 19 novembre sarà possibile presentare la richiesta di agevolazione

tari-2014.jpgNovità sul fronte agevolazioni sulla TARI, la tariffa sulla gestione dei rifiuti. Dopo un intenso e ricercato lavoro svolto dal Comune di Novellara e dall’ufficio Unico Tributi Unione Bassa Reggiana, il Municipio conferma che il fondo sociale a supporto delle fasce più deboli è stato aumentato da 14.000 a 36.000 euro, sono aumentate le fasce di reddito che potranno ottenere le riduzioni, l’agevolazione passa dal 50%, solo sulla variabile, al 50% sul totale della TARI ed è stata aggiunta un’altra categoria che potrà ottenere le agevolazioni.
E’ stata infatti introdotta un’agevolazione per le famiglie monoreddito, composte almeno da due componenti, aventi un reddito lordo annuo non superiore ai 12.000 euro. Queste proposte sono nate da un percorso di confronto con le organizzazione sindacali, che proseguirà nelle prossime settimane per verificare l’efficacia delle azioni attuate dal Municipio.
Oltre a questa “nuova” agevolazione, vengono pertanto confermate le agevolazioni approvate negli anni precedenti a favore dei pensionati che al 1° gennaio 2016 hanno compiuto 65 anni (aumentando le soglie di reddito al di sotto delle quali ne potranno usufruire), e a favore delle famiglie con nuclei composti da 5 o più componenti con reddito ISEE e dei nuclei con invalidi civili al 100%.
“Abbiamo approfondito molto seriamente il tema delle agevolazioni, ritenendo fondamentale agire per ampliare la platea delle persone che potranno accedervi. La proposta è fortemente migliorativa rispetto agli anni passati perché triplica il fondo a disposizione e cerca di intercettare le situazioni più fragili” afferma il Sindaco Elena Carletti.
Per la precisione a Novellara, il reddito lordo annuo per godere dell’ agevolazione TARI del 50% a favore degli over 65enni passa da 10.607,00 a 12.000 euro per unico occupante, da 7.626 a 8.580 euro per ogni altro componente e da 11.891 a 12.000 euro valore ISEE per nuclei numerosi.
La novità introdotta consiste in un’agevolazione TARI del 50% per le famiglie monoreddito, composte almeno da due componenti, aventi un reddito lordo annuo non superiore ai 12.000 euro.
Per poter usufruire delle agevolazioni indicate, i contribuenti necessitano dei seguenti requisiti:

  1. Per gli affittuari: i contribuenti che decurtano dal proprio reddito l’affitto, possono usufruire dell’agevolazione a condizione di non possedere nessun’altra proprietà immobiliare sul territorio nazionale;
  2. Per chi è proprietario solo di una abitazione: i contribuenti che sono proprietari, usufruttuari o altro diritto reale di godimento, possono usufruire dell’agevolazione a condizione che siano proprietari dell’unico immobile, nel quale risiedono, e non abbiano nessun’altra proprietà immobiliare su tutto il territorio nazionale;
  3. I nuclei famigliari con portatori di handicap, per poter usufruire dell’agevolazione devono presentare copia del verbale attestante l’invalidità totale.

Nel caso in cui il fondo sociale pari a 36.000 euro non fosse sufficiente per concedere l’agevolazione del 50% agli aventi diritto, l’agevolazione sarà ridotta proporzionalmente fra tutti gli aventi diritto che presenteranno la richiesta al Millefiori.
Si precisa che si è puntato tutto sul limite di reddito, anziché sulla ISEE perché basterà presentare all’ufficio Millefiori il 730, Modello Unico o Certificazione Unica (del 2016 sui redditi 2015) per verificare il reddito complessivo percepito e, nel caso, accedere così alla agevolazione spettante.
Per informazioni e presentazioni domande rivolgersi all’Istituzione servizi sociali ed educativi “I Millefiori” in via Costituzione 10/B aperto il lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 9.00 alle 13.00 e venerdì dalle ore 11.00 alle 13.00. tel 0522-655481.

Sara Germani

conad-ott

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...