Ludopatia: 10 esercizi a Novellara dicono no alle dipendenze da gioco d’azzardo

2013-Bisca-Selvaggia1Kilometro Zero Café, Edicola Masini, Osteria bar La Rocca, RistoBar MI & MI , Bar Top Kapi, tabaccheria stazione, Bar L’angolo, Susan Bar, Albergo Alexander, Ristorante Macondo sono i dieci bar, ristoranti, tabaccherie ed edicole di Novellara e frazione che non ospitano nel proprio esercizio le apparecchiature per il gioco d’azzardo ed hanno aderito alla campagna della Regione Emilia-Romagna “Slot freeE-R”.
Nel corso della scorsa estate l’amministrazione comunale si è fatta promotrice di questa iniziativa a contrasto, prevenzione e di riduzione del rischio da dipendenza da gioco d’azzardo, garantendo a tutti gli aderenti al marchio una riduzione del  30% la parte variabile della TARI.
Durante la serata “Più giochi meno vinci” di giovedì 24 marzo alle ore 21.00 presso la sala Civica sarà il Sindaco Elena Carletti ed l’assessore al welfare nonché Vice Sindaco Alessandro Baracchi a consegnar loro la vetrofania ed i propri ringraziamenti per la scelta civile e sociale a contrasto della dipendenza da gioco d’azzardo.
Alla serata è stato invitato uno dei massimi esperti di questa nuova piaga sociale, il Presidente della Papa Giovani XXIII Matteo Iori che farà un aggiornamento sul tema ludopatia e farà filettere su chi davvero guadagna con queste slot machine, utile spunto per i commercianti che ancora stanno riflettendo su quale atteggiamento avere in questo campo.
Saranno infine proiettate immagini e vignette tratte dalla mostra itinerante della Fondazione Exodus “Azzardo: non chiamatelo gioco” in mostra dal 24 marzo al 2 aprile presso la biblioteca.
L’amministrazione ritiene fondamentale la tutela della salute pubblica; quest’ultima passa anche dal contrasto alle dipendenze come quella determinata dal gioco d’azzardo” dice il Vice Sindaco Baracchi “L’adesione all’iniziativa Slot FreeE-R da parte di diversi nostri esercenti è un segnale importante di sensibilità che va oltre al mero incentivo economico. Il prossimo passo in tal senso sarà l’inserimento di alcune prescrizioni nel PSC che andremo ad elaborare nei prossimi mesi“.
L’amministrazione ricorda che questa iniziativa ed incentivi sono attivi anche per chi volesse aderire prossimamente. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito internet del comune.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...