Donati al carcere decine di libri: per i Bibliodays oltre 500 libri restituiti alla collettività

donazione carcereProprio durante i Bibliodays, le giornate per festeggiare le biblioteche della Provincia di Reggio Emilia, che quest’anno celebrano il tema “Ex libris: dai libri alle persone” ovvero il gesto di dare libri alle persone, è avvenuta la donazione da parte dell’amministrazione comunale novellarese di decine di libri di narrativa e viaggi al carcere di Reggio Emilia.
L’idea è nata dalle operatrici della biblioteca comunale G. Malagoli: “Ci siamo rese conto che nelle normali attività di revisione del patrimonio della biblioteca avevamo a disposizione 500 libri e due anni di abbonamenti a trenta differenti riviste. Anziché metterli in vendita abbiamo proposto agli amministratori di donarli in luoghi presso strutture pubbliche e nel carcere di Reggio Emilia. Siamo liete che l’amministratore abbia condiviso questa proposta”.
Così, per volontà dell’amministrazione comunale la biblioteca comunale ha consegnato, in base ai temi d’interesse, decine di riviste e libri ai pediatri locali, al centro giovani, al Centro diurno dell’Istituzione I Millefiori e infine al carcere.
Al momento della consegna, nella mattinata del 6 ottobre, erano presenti il Sindaco Elena Carletti e l’assessore alla cultura Marco Battini che, rivolgendosi al direttore della Casa circondariale Paolo Madonna hanno affermato: “Ci piace l’idea di aver liberato un patrimonio pubblico all’interno di una realtà come quella del carcere, convinti che la cultura sia un’opportunità di crescita, di reale svago e perché no di riscatto. Se tale sperimentazione avrà esiti positivi l’amministrazione si impegna sin da ora a rinnovare tale sperimentazione”.
Il direttore degli II.PP. di Reggio Emilia ha affermato: “All’interno di questi istituti penali vi sono tre punti di lettura: una biblioteca presso la Casa Circondariale, una biblioteca presso l’ex O.P.G. ed una ludoteca che impegna nella lettura i bambini, figli dei detenuti, durante i colloqui che si svolgono all’interno della medesima. Ringrazio il Sindaco e l’Amministrazione Comunale, nonché la direttrice della biblioteca comunale “G. Malagoli” di Novellara, per aver permesso di implementare la presenza di libri all’interno della struttura. E’ sempre positivo verificare l’attenzione dell’ente locale nei confronti del carcere per iniziative quali questa di carattere culturale, che contribuiscono alla crescita delle persone detenute. L’occasione infine è stata propizia per verificare altre possibili collaborazioni sul versante della c.d. “giustizia ripartiva” ed eventuali lavori di pubblica utilità”.
Intanto, nella biblioteca comunale continuano i momenti di “dono”. Giovedì 8 ottobre saranno consegnati a tutti gli utenti degli alimenti per combattere i sintomi dell’affaticamento fisico-mentale, mentre sabato 10 ottobre sarà la volta degli alimenti utili per il benessere delle donne.

180 pagine    Costo 11,40€ + spese di spedizione 3,60€ POSTEPAY 4023-6009-0376-5313 C.F. TRRGPP68T10Z133H <> Riempire il form del Blog o scrivere a giuseppeturrisi@yahoo.it indicando Nome Cognome ed Indirizzo completo di CAP e sarà spedito nel più breve tempo possibile

180 pagine
Costo 11,40€ + spese di spedizione 3,60€
POSTEPAY
4023-6009-0376-5313
C.F.
TRRGPP68T10Z133H
<>
Riempire il form del Blog
o scrivere a giuseppeturrisi@yahoo.it
indicando Nome Cognome
ed Indirizzo completo di CAP
e sarà spedito
nel più breve tempo possibile

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...