Novellara nel week end

PROCESSOVenerdì 6 e sabato 7 dicembre alle ore 21.00 in Teatro Franco Tagliavini va in scena “Processo” la prima co-produzione del Centro Etoile e del Comune di Novellara. Nella New York arrivista e speculatrice degli anni Settanta, un famoso finanziere precipita dall’alto di un grattacielo sfracellandosi al suolo. Omicidio o suicidio? Questo dovrà stabilire il processo contro la giovane segretaria ed amante del finanziere, accusata della sua morte. I racconti dei testimoni ricostruiscono la storia, per poi distruggerla e ricostruirla ancora nel susseguirsi delle testimonianze. Al pubblico l’indiscusso verdetto finale. (intero 15.00 euro, ridotto 13.00, sconto per soci Coop a 10.00 euro) Prevendite presso la Biblioteca in orari d’apertura. Info Ufficio Teatro 0522- 655407 oppure Biblioteca 0522-655419.

 Sabato 7 dicembre per tutta la giornata (ore 9.00 – 13.00 e 15.00 – 19.00) la biblioteca diventerà una piccola bottega dove saranno venduti libri usati, gadget del Museo, confezioni speciali de l’Antico Chiocolato dei Gonzaga e le borse realizzate con materiali riciclati durante gli ultimi laboratori svolti. L’iniziativa “Il dono della Cultura” già proposta con grande successo durante la fiera (erano stai venduti 720 libri) ed il 2 giugno scorsi, ha l’obiettivo di proporre regali curiosi e insoliti agli utenti. Il ricavato verrà utilizzato per nuove iniziative in campo culturale.

Domenica 8 dicembre al Borgonuovo si svolge un’edizione straordinaria del mercato a Km zero dei contadini di Novellara (ore 9.00 – 13.00) e l’Acetaia comunale sarà aperta (10.00 – 12.30 e 15.00 – 18.30) allietando i visitatori con vin brulè e Chiocolato in tazza.
Sotto ai portici di Piazza Unità d’Italia per tutto il girono Pro Loco organizza un mercatino dell’ingegno con idee, artigianato ed hobbistica. Nel pomeriggio dalle ore 15.00 trucca bimbi, palloncini creativi e a sorpresa S. Lucia donerà a tutti i bambini una calza con dolci insieme al suo somarello. Dalle ore 14.30 alle ore 18.00 nel giardino di Piazza Unità d’Italia arriva il Ludobus,  un furgone che porta in ogni luogo giochi in legno e realizzati con materiali poveri per far giocare insieme le famiglie, come si faceva una volta.

portici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...