JUDO NOVELLARA: ANCORA SUCCESSI A SAINT DIZIER IN FRANCIA

saint dizier

Argenti di Aldini e Maglaperidze e quinti posti di Ramosacaj e Gentile

Domenica scorsa in Champagne a Saint Dizier si è svolto il 30 torneo internazionale di judo di Marnaval. Sempre presenti quando il gioco si fa duro i judokas del judo club Novellara, guidati dal coach Andrea Aldini che gareggiava lui stesso nella categoria master. Apre la gara, girone all’italiana e il primo incontro arbitrato a senso unico assegnava la vittoria all’avversario francese. 2 incontro e la classe del coach Andrea Aldini non tardava ad emergere e in pochi secondi si sbarazzava dell’avversario. Stessa sorte per l’ultimo incontro: 8 secondi ed ippon (ko della boxe) bastavano per chiudere l’incontro e classificarsi al secondo posto. In gara c’era anche il georgiano Vazha Maglaperidze junior 73 kg fino a cintura marrone che per l’occasione gareggiavano con i senior. Vinceva i 3 incontri del girone di qualificazione per ippon sempre. Entrava in poole e anche li vinceva altri 3 incontri prima del limite. Finale in salita per l’atleta in forza al Judo club Novellara che non riusciva a battere il collega parigino. Argento per lui come il suo allenatore. Gara difficilissima per il nazionale albanese Igli Ramosacaj nella gara per sole cinture nere dove gareggiava assieme ai senior. Prima volta di un atleta junior albanese in Francia nella storia del judo. Igli apriva bene, passava in vantaggio ma un arbitraggio a dir poco a senso unico, lo costringeva al golden score. Igli non falliva e dopo 8 minuti di incontro portava a casa il risultato. Secondo incontro e altro arbitraggio a senso unico, non vedono i punti di Igli se ne inventano alcuni a favore dell’atleta della rappresentativa interregionale francese e alla fine in un qualche modo relegano ai recuperi l’atleta albanese in forza al judo club Novellara. Recuperi che partono bene, Igli ha classe e arriva in finale per il terzo posto. Incontro tirato, Igli passa in vantaggio ma un arbitraggio che certamente non favorisce i nostri atleti lo relega al 5 posto. Ritorno alle gare per Simone Gentile, cintura nera 66 kg senior. Parte bene, vince al golden score come il compagno di squadra. Secondo incontro ed ennesimo furto ai danni del club italiano, un vantaggio inesistente relega ai recuperi Simone, nonostante il bell’incontro disputato. Primo incontro dei recuperi, Simone passa in vantaggio per poi chiudere dopo circa un minuto di gara. Qua la stanchezza si fa sentire, Simone lotta, non molla, arriva al golden score, ma a quel punto cede di misura all’avversario di Bordeaux finendo al 5 posto pure lui. Veramente bella la prestazione degli atleti di Novellara, nonostante un arbitraggio a senso unico a favore dei cugini transalpini, cosa che comunque era stata messa in conto prima della gara.

corsi ginnastica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...